Giornata di sport, sole e canestri per i giovani atleti di Calabria nati nel 2005.

Sport Pallacanestro
Grafica
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Continuano le progettualità federali: tante partite appassionanti, lavoro tecnico unito alla voglia di far bene hanno accompagnato il Progetto Giovani Calabria. La tappa finale ha avuto come location lo splendido lungomare di Siderno e la struttura Ymca: il più antico ed efficiente rettangolo “outdoor” della Calabria ha intrattenuto le selezioni del progetto in arrivo da tutta la regione.

Sotto gli occhi attenti del Referente Tecnico Territoriale Simona Pronestì, alla presenza dei dirigenti e dei tecnici coinvolti e del Presidente della Fip Calabria Paolo Surace è andato in scena l’atto finale del progetto giovanile.
L’appassionante raggruppamento è stato vinto dalla selezione “Red” allenata dai Coaches Umberto Di Martino ed Antonio Giglio ben assistiti dal Dirigente Danilo Cirelli.
Il team in questione ha riunito i migliori atleti delle province di Catanzaro e Crotone.
Le progettualità continueranno e condurranno i nati nel 2005 in arrivo da tutta la regione verso l’appuntamento di cartello del mese: la Fip Calabria sta riscaldando i motori in preparazione al Trofeo del Mediterraneo in campo il 29 e 20 giugno ed il 1 luglio al PalaCalafiore: in questa importante occasione, all’interno di un torneo giunto alla sua quattordicesima edizione, i migliori dodici atleti della regione si confronteranno con i pari età in arrivo dalla Sicilia, Campania e Basilicata.