seguici: 

Inchiesta Money Gate, domani il secondo e decisivo round

Sport Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO - E’ in programma domani, alle ore 15, nella sede romana di via Campania del Tribunale Federale Nazionale l’udienza d’Appello del processo Money Gate, l’inchiesta riguardante la presunta combine messa in atto nella partita Catanzaro- Avellino giocata lo scorso 5 maggio del 2013 al “Nicola Ceravolo” e finalizzata a favorire, attraverso il risultato di parità, la promozione in serie B della formazione irpina. L’incontro finì, invece, con la vittoria dell’Avellino per 1 a 0, grazie al goal realizzato dall’attaccante Zigoni nel secondo tempo del match.

Lo scorso 19 dicembre entrambe le società ed i soggetti coinvolti nell’inchiesta sono stati prosciolti da ogni accusa.

Ora la Corte Federale dovrà decidere se accogliere o rigettare il ricorso presentato dalla Procura Federale, che ha integrato il fascicolo accusatorio con il deposito degli atti del penale relativi all’inchiesta di Palmi.

Un secondo round, questo del processo Money Gate, da seguire con la massima attenzione, senza lasciare nulla al caso: si tratta di una nuova battaglia, che nasconde trappole ed insidie e per questo da affrontare senza tralasciare alcun particolare della linea difensiva costruita dagli avvocati Sabrina Rondinelli, Giancarlo Pittelli e Nicola Cantafora.

La sentenza potrebbe già uscire nella tarda serata o al massimo nella giornata di mercoledì.

C'è un nuovo modo di asciugare e stirare
Puoi comodamente provarla a casa tua per 14 giorni e se non sei soddisfatto ti rimborsiamo completamente! Tel. 334.9573706