seguici: 

CROTONE - Il capitano della squadra crotonese, insieme ai compagni Giovanni Crociata e Stefan Simic, è stato ospite dell'istituto nell'ambito del progetto "A scuola da campioni", promosso dalla IV Commissione del Comune presieduta da Pisano Pagliaroli che punta a promuovere i valori dello sport: rispetto, solidarietà e fair play.

Vittoria meritata del Catanzaro, che sul campo neutro di Siracusa batte l’Akragas per 2 a 1, nonostante l’inferiorità numerica per via dell’espulsione subita da De Giorgi  al 44° del primo tempo che, in maniera ingenua, ha reagito dopo aver subito un fallo da Pisani.

CATANZARO - Nuova visita degli ispettori della Covisoc nella sede del Catanzaro, in via Gioacchino Da Fiore, per controllare, come da prassi, la gestione amministrativa della società giallorossa.

(stadio.laprovinciakr.it) - La vittoria che avrebbe dovuto alimentare la speranza salvezza del Benevento si è concretizzata grazie ai calci piazzati, rivelatisi ancora una volta fatali per la squadra pitagorica. La matematica ancora non ha emesso il verdetto definitivo, ma il ritorno al successo, dopo quattro sconfitte consecutive, fa credere nel miracolo non è un peccato per i sanniti.

CATANZARO - Le chiacchiere stanno a zero: il Catanzaro è obbligato a riscattare la disarmante prestazione offerta domenica scorsa al “Nicola Ceravolo” contro la Sicula Leonzio e sfociata in una umiliante sconfitta per tre a zero, che ha inevitabilmente creato forti malumori nella tifoseria giallorossa, la quale mai avrebbe potuto immaginare un simile tracollo per giunta avvenuto al cospetto di un avversario modesto, che nel primo tempo non si era mai affacciato con pericolosità dalle parte di Nordi, se non attraverso un calcio piazzato.

Altri articoli...