(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

CATANIA - Alla “DomusBet Arena” di Catania, la Finale per il terzo e quarto posto fa da prologo alla più “succulenta” finalissima tra i padroni di casa etnei e la Sambenedettese, per il titolo di Campione d’Italia 2018. Definire quella tra Terracina ed Ecosistem Catanzaro

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

REGGIO CALABRIA - Riceviamo e pubblichiamo: Atto finale emozionantissimo per la “Regata del Mediterraneo”, uno dei più iconici momenti della manifestazione de “I Tesori del Mediterraneo”. Una competizione che ha visto l’appassionata partecipazione di ben otto team, provenienti da tutto il meridione: rappresentate la Regione Campania, i CUS delle Università di Palermo e Bari, i comuni di Manfredonia, Brindisi, Taranto e Monopoli oltre che, naturalmente, la Regione Calabria.

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Si interrompe in Semifinale il sogno dell’Ecosistem Catanzaro, che deve arrendersi ad un Catania oggettivamente più attrezzato e che punta spedito alla conquista dello scudetto, dovendo incontrare oggi pomeriggio, sempre sulla sabbia amica, la Sambenedettese, che nel pomeriggio ha strapazzato il Terracina.

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

CATANZARO - Non può trattenere la propria gratitudine verso la squadra, mister Tonino Aloi, pur preservando selfcontrol e contegno: l’Ecosistem ha colto un risultato eccezionale, qualificandosi alle Final Eight del campionato di Serie AON 2018, però non bisogna commettere l’errore

(Tempo di lettura: 1 minuto)

CATANZARO - Nella nona ed ultima giornata della fase a gironi, l'Ecosistem Catanzaro batte il Lamezia, nel derby, per 8-5 e vola alla final eight. I giallorossi hanno chiuso la fase a gironi al terzo posto con sei vittorie e tre sconfitte. Discorso diverso per i biancoverdi

(Tempo di lettura: 1 minuto)

Ancora una gratificazione per la Calabria sportiva a Chieti, in occasione del Premondiale di ginnastica ritmica, in cui è stata presentata la squadra nazionale Italiana Junior che parteciperà, nel 2019, ai Campionati d’Europa e del Mondo.
La prima edizione dei Mondiali Juniores si svolgerà, infatti, a Minsk e la Calabria sarà presente tra le atlete partecipanti.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CATANZARO - Atleti da quattro continenti, uomini e donne, tanti giovani campioni. Tutti sotto il sole di Calabria, pronti a sfidarsi sulla cresta delle onde di un mare, quello del golfo di Sant’Eufemia, baciato dal sole e dal vento. Con la cerimonia d’apertura, che si è svolta questa sera all’Hang Loose Beach di Gizzeria Lido, sono ufficialmente iniziati i Campionati del mondo di Kitesurf “Ttr World Championships 2018”.

Altri articoli...