Camigliatello Silano, il 19 agosto al via la terza edizione di Sila Epic

Altri Sport
Grafica
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CAMIGLIATELLO SILANO (CS) - Un percorso spettacolare tra i sentieri della Sila sui quali si daranno battaglia tanti campioni della mountain bike Sila Epic è la marathon Mtb che si snoda interamente sui sentieri all’interno del Parco Nazionale della Sila, in Calabria, attraversando

gli impianti idroelettrici di Enel Green Power, che anche quest’anno sostiene la manifestazione. Quasi 1000 atleti, si presenteranno al cancelletto di partenza sulla via principale di Camigliatello Silano (CS) per partecipare alla terza edizione della gara che fa parte del Trofeo dei Parchi Naturali. Tra i partecipanti Marzio Deho, che già l’anno scorso è salito sul primo gradino del podio e domenica 19 proverà a ripetersi assieme al compagno di squadra, il piemontese Jacopo Billi. I due atleti della Cicli Olympia, non sono però i soli aspiranti alla vittoria assoluta, dovranno, infatti, fare i conti ( tra i tanti) con la coppia -Scott Racing Team- Cristiano Salerno e Paolo Colonna, con Mirco Pirazzoli , con Giuseppe Di Salvo, Marco Ioppolo, Leopoldo Rocchetti, Michele Angeletti. Nella gara al femminile, tra le favorite sicuramente la vincitrice della scorsa edizione, la polacca Anna Urban, ma anche lei avrà di fronte delle fortissime avversarie, Giusy Tumino, Danila Venturella, Elizabeth Simpson e la leader del circuito “Trofeo dei Parchi Naturali” Lucia Minervino. Ciclisti, professionisti ed amatori, provenienti da tutte le regioni d’Italia e anche dall’estero, affronteranno una gara dura, ma affascinante , che si snoda per oltre 107 km per la categoria Epic, mentre le categorie Classic e Short dovranno vedersela, rispettivamente con 52 e 29 km.

www.oggisud.it
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro