Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

SERIE B - Mastria Vending Catanzaro, dopo un ottimo avvio, non supera Pescara

Markovic, coach Furfari e Gaetano

Pallacanestro
Grafica

PESCARA - Arriva al 24’ la resa giallorossa al PalaElettra. La Mastria Vending Catanzaro a Pescara dopo aver giocato più di metà match sempre in partita si arrende alla furia della seconda in classifica sul risultato di 79 a 45 .

Markovic (14), Gaetano (10) e Locci (10) non bastano a contenere la cavalcata della Unibasket Amatori Pescara che colleziona così il nono successo consecutivo.

Nei primi 10 minuti di gioco, chiusi sul 22 a 19, il roster catanzarese riesce a rimanere in partita giocando anche il secondo periodo (11-11) punto a punto. 

Alla ripresa dalla pausa lunga i biancorossi di coach Rajola cercano l’allungo ma capitan Calabretta e compagni continuano a non dare abbastanza spazio agli avversari e al 24’ si portano sul 39-39, dopodiché un black out costato caro ai giovani di coach Furfari che lasciano strada libera al Pescara che realizza 18 punti consecutivi, chiudendo il break sul 57-39.

L’ultimo quarto inizia con Markovic che tenta di interrompere il gioco biancorosso ma la reazione collettiva non è abbastanza aggressiva e lascia brindare i padroni di casa che festeggiano la vittoria dell’ultima giornata del 2018.

Domenica 6 gennaio, 15a di campionato, il nuovo anno per la Mastria Vending inizia con la partita casalinga contro il Civitanova Marche.

UNIBASKET AMATORI PESCARA 79

MASTRIA VENDING CATANZARO 45

Pescara:  Leonzio 7, Fasciocco 2, D’eustachio, Capitanelli 12,  Boscherini, Carpanzano 9, Potì 14, Serafini 15, Micevic 11, Di donato, Caverni 9. Coach Rajola.

Catanzaro: Dolce, Commisso, Markovic 14, Locci10,  Mavric 2 , Gaetano 10 ,  Dell’uomo 5, Gobbato, Calabretta 2,  Procopio 2. Coach Furfari Ass. Ceroni

Oggisud24 Tablet 16

Mango Kid Billboard Okok