Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio
22
Dom, Set

15 dicembre 2017: è una data da segnare in rosso per il Catanzaro Calcio, che nella sede romana di via Campania del Tribunale Federale Nazionale giocherà la sua partita più importante, una sorta di finale della Coppa del Mondo. Da vincere! Infatti, il Tribunale Federale Nazionale ha convocato, per quel giorno, con procedura d’urgenza, i vertici societari del Catanzaro ed dell’Avellino.

Una prodezza balistica di Maita, arrivata dopo appena nove minuti di gioco, ha permesso al Catanzaro di inanellare un’altra preziosa vittoria, dopo i tre punti conquistati mercoledì scorso nel recupero giocato contro la Sicula Leonzio.

Il Catanzaro Calcio ha la sua ambasciatrice nel mondo: si tratta del’imprenditrice Barbara Ferri, nata a Soverato, laureata in Legge ed Economia e Commercio e trapiantata da molti anni in Canada.

CATANZARO - Dopo la permanenza in Sicilia coincisa con le partite contro Siracusa e Sicula Leonzio (recupero di campionato giocato sul campo neutro di Catania) e che hanno fruttato nella classifica giallorossa tre preziosi punti, il Catanzaro torna sul palcoscenico del “Nicola Ceravolo”: ecco la sfida contro il Fondi, avversario dalle buone credenziali tecniche, nonostante la classifica possa far pensare al contrario: la compagine laziale, infatti, ha messo alle corde le quotate Lecce e Trapani.

Altri articoli...