Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

CATANZARO - Il Catanzaro batte 3-1 la Virtus Francavilla in rimonta e torna al successo. Le aquile capitalizzano specialmente nella ripresa dopo un primo tempo terminato 1-1, effetto del botta e risposta Vazquez-Fischnaller tra il 32' ed il 34'. Mister Auteri schiera i suoi

Allo stadio Benite Stirpe il Frosinone di Nesta apre le marcature al 24’ su calcio di rigore di Ciano, concesso per fallo sullo stesso attaccante da parte di Bittante, ammonito. Lo stesso Bittante, poco prima dell’intervallo, manca il pareggio di poco, calciando fuori di destro al volo. L’1-1 però matura al 50’, quando Carretta trafigge Iacobucci.

VIBO VALENTIA - Il Potenza piega di misura per 1-0 il Rende dopo una gara non particolarmente entusiasmante. Dopo tre minuti Viteritti approfitta di una amnesia difensiva calabrese e batte a rete superando sul secondo palo Savelloni. I rossoblù in avvio appaiono più pimpanti  e sfiorano il raddoppio con Vuletich, la cui girata trova la bella riposta del portiere locale.

Le cifre in possesso delle due squadre alla vigilia dell’incontro hanno reso ancora più interessante la partita alla vigilia: terzo migliore attacco degli abruzzesi (nove gol segnati) seconda migliore difesa per i pitagorici (tre gol subiti).   Il reparto arretrato predisposto da mister Stroppa

REGGIO CALABRIA - Al "Granillo" la Reggina batte il Catania per 1 a 0. La partita viene decisa in avvio di gara quando, già al 3′, gli amaranto erano riusciti a passare in vantaggio tramite la rete messa a segno da Corazza. Quest’ultimo si è visto poi negare la doppietta personale al 31′ per fuorigioco.  I tre punti consentono alla Reggina di portarsi a quota 15 nella classifica del girone C.

Altri articoli...