Transparent
28
Ven, Feb
5 New Articles

Serie C, Catanzaro apatico. Il Teramo vince 1-0

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

TERAMO - Prima sconfitta nella storia del Catanzaro contro il Teramo. Gli abruzzesi vincono 1-0. Seconda gara persa consecutiva per le aquile che hanno disputato una partita veramente brutta. Decide un gol di Bombagi al 43'.

Il Teramo si schiera con Tomei, Tentardini, Cristini, Costa Ferreira, Arrigoni, Bombagi, Ilari, Santoro, Birligea, Piacentini e Cancellotti. Mister Grassadonia conferma il 3-4-3 con Di Gennaro fra i pali; Celiento, Atanasov e Martinelli in difesa; Casoli e Nicoletti sugli esterni con Corapi e De Risio in mezzo; Giannone, Bianchimano e Statella davanti. Al 10’ grande occasione per il Teramo con Santoro che scheggia il palo con un mancino insidiosissimo. Al 15’ ci prova Giannone su passaggio di Nicoletti, ma il suo tiro deviato, termina tra le braccia di Tomei. Al 21’ secondo legno di giornata per i padroni di casa. Stavolta è Bombagi di testa a colpire la traversa. Ancora Bombagi pericoloso al 28’ con un destro che termina di poco alto. Si fa pericoloso il Catanzaro al 32’ con un tiro di poco alto da parte di Statella. Al 39’ Mittica prende il posto di Di Gennaro coinvolto in uno scontro di gioco con Bombagi. Al 43’ giunge il vantaggio dei padroni di casa con un diagonale di Bombagi. Finisce il primo tempo dopo tre minuti di recupero. Al 57’ conclusione di Corapi a lato dalla distanza. Teramo vicino al 2-0 con una punizione a lato dalla distanza. Al 72’ buona palla gol per i giallorossi. Cross dell’esordiente Contessa per Casoli che, però, calcia centralmente. All’83’ il neo entrato Magnaghi impegna severamente Mittica in corner sprecando il raddoppio. Finisce dopo quattro minuti di recupero. Aquile che rimangono a 32 e scendono all'ottavo posto superate da Teramo e Catania.