Transparent
28
Ven, Feb
5 New Articles

Serie C, sconfitta beffa per il Catanzaro. Il Monopoli vince 1-2

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO – Sconfitta beffa per il Catanzaro. Il Monopoli si impone 1-2 con i giallorossi che vincevano 1-0 all’80’. Non è bastata la rete di Fischnaller alle aquile. A segno per gli ospiti Fella e Cuppone nel recupero. Mister Grassadonia prosegue con il 3-4-3 e

getta nella mischia dall’inizio i due nuovi innesti Atanasov e Corapi. Davanti a Di Gennaro ci sono Celiento, l’ex Viterbese e Martinelli; Casoli e Nicoletti sugli esterni con l’ex Trapani e capitan De Risio in mezzo; Giannone, Fischnaller e Kanoute davanti. Risponde il Monopoli con un 3-5-2. In porta Antonino; Rota, De Franco e Maestrelli dietro; Hadziosmanovic, Carriero, Giorno, Piccinni e Donnarumma a centrocampo; Fella e Jefferson davanti. Al 2’ su cross di Hadziosmanovic, colpo di testa di Piccinni alto. Al 9’ ancora pericoloso il Monopoli con un tiro di Piccinni a botta sicura respinto, poi arriva Donnarumma ed il suo tiro è deviato in corner. Al 16’ si fa vedere il Catanzaro con un colpo di testa alto di Martinelli su angolo di Giannone. Al 22’ Di Gennaro para in corner un tiro-cross di Donnarumma. Meglio i biancoverdi nella metà del primo tempo. Il portiere dei giallorossi è strepitoso, prima su un tiro ravvicinato di Fella, successivamente su una conclusione di Giorno dal limite. Al 26’, in contropiede, è Nicoletti a provarci con il suo sinistro deviato in angolo. Al 32’ passa il Catanzaro con Fischnaller con un bel diagonale al volo su passaggio di testa di Atanasov. L’altoatesino non esulta. Dovrebbe infatti andare via direzione Salò. Termina il primo tempo dopo un minuto di recupero.

Al 58’ tentativo fuori misura di Piccinni. All’80 Corapi va vicino al gol con un destro dai 25 metri che sfiora il palo. Dall’altra parte pareggia Fella su cross di Donnarumma. Al 91’ su angolo di Corapi Martinelli spedisce fuori. Al 93’ il subentrato Cuppone realizza il gol beffa. Scatta in posizione regolare e segna dopo aver superato Di Gennaro in uscita. Finisce praticamente qui con il Monopoli che vince incredibilmente la partita e stacca le aquile. Giallorossi che rimangono a 32 punti.