Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Serie C, un guizzo di Corazza decide il derby in favore della Reggina. Catanzaro sconfitto

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

REGGIO CALABRIA - La Reggina si aggiudica il derby contro il Catanzaro. Decide bomber Corazza all'87 su un cross pennellato di Bellomo. Partita nervosa con 43 punizioni e 2 rossi, uno per parte. Mister Toscano si affida a Guarna in porta; Loiacono, Blondett e Rossi in difesa;

Rolando e Bresciani sugli esterni con De Rose e Bianchi in mezzo; Bellomo a supporto di Reginaldo e Corazza. Risponde il tecnico Auteri con Di Gennaro fra i pali; Celiento, Martinelli e Quaranta a comporre il pacchetto arretrato; Statella e Nicoletti sulle fasce con Maita e Casoli in mediana; Kanoute, Bianchimano e Fischnaller in attacco. Primo tiro in porta è ad opera di Bellomo al 12' con una conclusione dalla lunga distanza che trova pronto Di Gennaro. Al 16' punizione dal limite, sempre di Bellomo, sulla barriera. Al 23' Reginaldo, defilato sulla destra, calcia di poco a lato con un diagonale. Al 30' prima chance per il Catanzaro con Kanoute che calcia malissimo il pallone, appena entrato in area di rigore. Poco dopo cross dalla sinistra per Reginaldo che, di testa, conclude a lato. Dall'altra parte conclusione di Fischnaller alta. Al 37' espulso De Rose, da poco ammonito, per un fallo su Kanoute. Due minuti dopo Fischnaller impegna Guarna che respinge. Finisce il primo tempo sullo 0-0 dopo due minuti di recupero.

Al 47' ristabilita la parità numerica per il doppio giallo a Martinelli. Al 53' Rolando impegna Di Gennaro che respinge. Al 61' bella conclusione di Bellomo, dal limite, bloccata da Di Gennaro. Al 64' ci prova Fischnaller con un destro in diagonale che conclude a lato. Al 68' il neoentrato Giannone calcia fuori. Al 77' palo di Fischnaller. All'85' miracolo di Di Gennaro sul subentrato Denis. All'87' la sblocca di testa Corazza su cross di Bellomo dalla sinistra. Finisce qui dopo cinque di recupero. Reggina batte Catanzaro 1-0. Amaranto a quota 19 punti, aquile che rimangono a 16.