Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Serie C, il Catanzaro batte la Virtus Francavilla 3-1 in rimonta

Calcio
Grafica

CATANZARO - Il Catanzaro batte 3-1 la Virtus Francavilla in rimonta e torna al successo. Le aquile capitalizzano specialmente nella ripresa dopo un primo tempo terminato 1-1, effetto del botta e risposta Vazquez-Fischnaller tra il 32' ed il 34'. Mister Auteri schiera i suoi

con Di Gennaro in porta; Celiento, Martinelli e Quaranta in difesa; Statella e Nicoletti sugli esterni con Maita e De Risio in mezzo; Kanoute, Bianchimano e Fischnaller in avanti. Risponde il tecnico Trocini con Poluzzi fra i pali; Calcagno, Tiritiello e Caporale in difesa; Albertini e Nunzella sulle fasce con Gigliotti, Zenuni e Bovo in mezzo; Perez e Vazquez davanti. Dopo 40 secondi Vazquez in contropiede calcia debolmente e fra le braccia di Di Gennaro, appena fuori dall'area di rigore. Ancora ripartenza dei pugliesi con Perez che serve Vazquez; il tiro del 9 termina di poco alto. Al 9' cross di Maita per Celiento che con una rovesciata chiama al miracolo Poluzzi, sfiorando l'eurogol. Al 13' colpo di testa di Perez con Di Gennaro che blocca. Al 19' conclusione di Kanoute alta sopra la traversa. Al 31' grande chance per Fischnaller che, dopo una triangolazione con Bianchimano, si presenta davanti a Poluzzi e con il mancino spara altissimo. Gol sbagliato gol subito e la Virtus Francavilla va avanti con Vazquez che batte Di Gennaro. Un minuto dopo la pareggia proprio Fischnaller che dentro l'area di rigore stoppa e deposita in rete con una girata di destro. Al 38' cross di Statella per Fischnaller che, di testa, manda alto. Un minuto dopo bell'azione dei giallorossi con Maita che, però, conclude abbondantemente a lato.

Al 47' percussione di Fischnaller che calcia debolmente a lato da fuori area. Al 51' punizione di Fischnaller sopra la traversa. Al 53' i giallorossi ribaltano il punteggio con Andrea Bianchimano che si presenta davanti a Polizzi, imbeccato da Casoli, e lo trafigge. Al 58' Bianchimano per Kanoute che calcia male e fuori sprecando una ghiotta occasione. Altra azione in contropiede delle aquile con Kanoute che sfonda a sinistra, converge al centro ed appoggia per Bianchimana che tira a lato. All'85' la chiude il Catanzaro con Di Livio. Percussione di Maita che calcia; la difesa ribatte e la sfera termina sui piedi del 20 che batte Polizzi. Al 90' Mangni serve Casoli che impegna Poluzzi in corner. Finisce 3-1, il Catanzaro sale a 16 ed è atteso dal derby del "Granillo" con la Reggina.