Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio
18
Lun, Nov

Coppa Italia, Catanzaro timido, vince la Salernitana 3-1

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

SALERNO - Termina l'avventura in Coppa Italia del Catanzaro. I giallorossi vengono sconfitti per 3-1 dalla Salernitana. Brutto primo tempo delle aquile giudicate timide dal proprio tecnico. Meglio la ripresa. I gol dell'US di Mangni quando il punteggio era già sul 3-0 per i campani.

TABELLINO
SALERNITANA-CATANZARO 3-1
SALERNITANA: Micai; Karo, Billong, Jaroszynski; Lombardi (36’ st Cicerelli), Maistro (27’ st Akpa Akpro), Di Tacchio, Firenze, Kiyine (39′ st Lopez); Giannetti, Jallow. A disp: Vannucchi, Migliorini, Odjer, Calaiò, Djuric, Kalombo, Morrone, Carillo. All.: Ventura
CATANZARO: Adamonis; Signorini (10’ st Pinna), Figliomeni, Martinelli; Celiento, Urso, De Risio (32’ st Risolo), Casoli; Kanoute (17’ st Mangni), Nicastro, Di Livio. A disp: Mittica, Calì, Giannone, Riggio, Novello. All.: Auteri
ARBITRO: Massimi di Termoli (Muto-Di Gioia). IV uomo: Vigile di Cosenza
MARCATORI: 21’ pt Kiyine rig., 45’ pt, 28’ st Giannetti (S), 33’ st Mangni C)
NOTE: Ammoniti: Karo (S), Urso, Kanoute, Pinna (C); Angoli: 1-5; Recupero: 0’ pt, 3′ st. Spettatori: 5556, di cui 229 provenienti da Catanzaro.

CRONACA
Al 6' Dopo una buona azione del Catanzaro che ha battuto il primo angolo della partita, Salernitana pericolosa con Karo che sfrutta un disimpegno errato di Casoli. Il suo traversone in area non trova compagni pronti per la deviazione in rete. Al 17′ tiro da fuori area di Lombardi respinto da Adamonis. Al 19' rigore per la Salernitana. Azione confusa in area di rigore con la palla toccata di mano da Celiento. Dal dischetto realizza Kiyine spiazzando Adamonis con la sfera che urta prima sul palo e poi si infila. Prova a reagire il Catanzaro che conquista il secondo calcio d’angolo della partita ma che non dà frutti. Sul fronte opposto bel tiro di Firenze ben parato da Adamonis. Al 44' punizione di Urso sopra la traversa. Dalla parte opposta in contropiede raddoppiano i granata con Giannetti in semirovesciata con Adamonis apparso incerto nell'occasione. Al 60' Micai risponde a Nicastro. Al 69' palo clamoroso di Jallow in ripartenza. E' solo il preludio al 3-0 che arriva ancora con Giannetti al 73'. Poco dopo accorcia le distanze Mangni su cross di Urso di testa. Termina 3-1.