Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio
18
Lun, Nov

Serie C, anche Marchi e Paolucci alla Reggina

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

REGGIO CALABRIA - Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito il cartellino di Paolo Marchi. Il difensore centrale si trasferisce a Reggio fino al 30 giugno 2021. Nato a Milano il 4 maggio del 1991, cresce nel settore giovanile dell’Inter.

Disputa un campionato Primavera con il Chievo, prima di approdare al Varese. A Carpi arriva l’esordio tra i professionisti, poi la parentesi di Casale. Nell’estate del 2012 il suo cartellino diventa di proprietà del Como. Con la squadra lombarda gioca 73 partite, realizzando due gol. E’ il 2015 e l’ambizioso Pordenone si fionda sul centrale di difesa. Trentuno le apparizioni, prima di legarsi alla FeralpiSalò, dove troverà in panchina mister Toscano. Due annate da titolare, poi arriva la chiamata della Reggina. Non finisce qui. Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito, anche, le prestazioni sportive di Lorenzo Paolucci. Il giocatore si trasferisce a Reggio Calabria a titolo definitivo fino al giugno 2022. Il centrocampista classe 1996 nasce a Pescara l’1 ottobre. Muove i primi passi nella squadra biancazzurra, esordendo in Serie B nella stagione 2014-15. Nell’estate 2015 si trasferisce a Teramo (Serie C), dove colleziona ventisette presenze e 2 reti. L’annata successiva è quella del passaggio al Taranto, nel girone C. Paolucci si distingue per una buona personalità ed inserimenti con i tempi giusti. A Teramo gioca per altri sei mesi, prima di approdare al Monopoli. La stagione scorsa lo consacra tra i prospetti migliori dell’intero girone. Disputa complessivamente trentaquattro gare, andando a segno per cinque volte e sfornando tre assist. Per lui, oggi, si spalancano le porte della Reggina.