Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Serie C, obiettivo promozione per il Catanzaro

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO - L’obiettivo del Catanzaro è dare seguito alla buonissima stagione conclusa con il terzo posto nel Girone C di Serie C dietro a Juve Stabia e Trapani, con successiva – sfortunata – eliminazione ai playoff per mano della Feralpisalò. I giallorossi vogliono riprovarci e cercare

di ottenere la promozione in Serie B anche se il prossimo torneo sarà molto duro vista la spietata concorrenza di squadre come Bari, Reggina o Catania ad esempio. Al timone delle aquile ci sarà nuovamente mister Auteri, uno dei migliori condottieri della categoria. La società sta lavorando per migliorare l’organico a disposizione del tecnico di Floridia. Sin qui sono arrivati in giallorosso il centrocampista Francesco Urso, classe ’94 dalla Virtus Entella (conosciuto da mister Auteri per averlo allenato a Matera) e l’attaccante Doudou Mangni, classe ’93. Al Monopoli nella passata stagione ha realizzato undici reti ed è giunto in Calabria dall’Atalanta che ha esercitato il diritto di recompra dai pugliesi. L’US deve rifarsi completamente il “look” per quanto riguarda la porta. Furlan è infatti andato al Catania, mentre non sono stati rinnovati i contratti di Elezaj e Mittica. Il Catanzaro è vicino agli estremi difensori Borra, 24 anni il 28 luglio (scorso campionato alla Carrarese) e Voltolini, classe ‘96 – che ha militato nel Fano, di proprietà del Pisa. Il ruolo di primo portiere dovrebbe essere del primo. In difesa i giallorossi dovrebbero chiudere per Luca Martinelli del Foggia (ottimo colpo) e Riccardo Gatti che ha giocato nel Monopoli, ma di proprietà dell’Atalanta.

A centrocampo l’US ha perso Eklu e Iuliano. L’arrivo di Urso non basterà per completare il reparto. Si prevede sicuramente un ulteriore acquisto da affiancare così a Maita e De Risio. Sulla trequarti le aquile sono vicine al figlio d’arte Lorenzo Di Livio, già vicino lo scorso anno, ma si accasò al Siena. Anche il classe ’97 militava nel Matera di mister Auteri. Per quanto riguarda il reparto offensivo i nomi che circolano sono quelli importanti come Marotta, Eusepi, Sarao, Arrighini e Ferretti. De Laurentiis, il patron del Napoli sta provando a strappare alle aquile Eugenio D’Ursi, 14 reti nello scorso torneo di Serie C con i giallorossi per poterlo “girare” al suo Bari. 500 mila euro offerti al Catanzaro, che però sta resistendo. Manca poco al ritiro di Moccone dove mister Auteri potrà finalmente tornare a lavorare sul campo per preparare la prossima avvincente stagione.

Ascolta "Serie C, presentate campagna abbonamenti e nuova maglia del Catanzaro" su Spreaker.