Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Mimmo Toscano è il nuovo allenatore della Reggina

Calcio
Grafica

REGGIO CALABRIA - Mimmo Toscano è il nuovo allenatore della Reggina. Il neo tecnico amaranto ha sottoscritto un contratto biennale. Calcisticamente cresciuto nel settore giovanile amaranto, esordisce in prima squadra nella stagione 1991.

Dopo le esperienze di Adelaide Nicastro, Treviso, Catanzaro e Potenza rientra a Reggio Calabria dove resta per quattro stagioni collezionando sessantasette presenze, conquistando la promozione in serie B nella stagione 1994/95. Quarantotto anni, nato e vissuto a lungo a Reggio Calabria, inizia la carriera in panchina con la formazione Berretti del Rende. Nel 2007 approda al Cosenza in serie D e conduce la squadra silana alla doppia promozione consecutiva (dai dilettanti alla Prima Divisione). Il 29 giugno 2011 diventa allenatore della Ternana ottenendo a fine campionato la promozione in Serie B con due giornate di anticipo. Il risultato conseguito gli vale la panchina d’oro di Prima Divisione. Il 25 agosto 2012 debutta da allenatore in Serie B. Il 10 dicembre frequenta a Coverciano il corso di abilitazione al master di allenatori professionisti Prima Categoria-UEFA Pro. Il 3 luglio 2014 assume la guida tecnica del Novara appena retrocessa in Lega Pro. Il 10 maggio 2015 gli azzurri ottengono la promozione in Serie B e annessa vittoria del campionato nonostante i cinque punti di penalizzazione. Due settimane dopo conquista anche la Supercoppa di Lega Pro. Nella stagione 2015/16, Toscano torna sulla panchina della Ternana, ma rassegna le dimissioni alla quarta giornata. Il 4 giugno 2016 diviene allenatore dell’Avellino in serie B. Il 27 febbraio 2018 gli viene affidata la panchina della Feralpisalò. In data 7 Maggio 2019, conclusa la stagione regolare al terzo posto, viene sollevato dall’incarico prima dei playoff. Il neo tecnico amaranto sarà presentato martedì 25 giugno alle ore 11 presso la sala stampa dello stadio “Oreste Granillo” alla presenza del presidente Luca Gallo.