Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Serie C, altra partita balorda, il Catanzaro viene rimontato dalla Viterbese 2-2

Calcio
Grafica

VITERBO - Altra partita stranissima per il Catanzaro che non riesce a vincere. Fuori casa con la Viterbese i giallorossi hanno pareggiato 2-2 avanti di due gol ad un quarto d'ora dalla fine. Poi l'espulsione di Signorini con calcio di rigore per i laziali ha riaperto la gara.

Il pareggio è giunto nel recupero. L'US si trova ad avere ancora rimpianti dopo la sconfitta balorda di sette giorni fa con la Virtus Francavilla. I padroni di casa scendono in campo con Valentini, De Giorgi, Atanasov, Rinaldi, Sparandeo, Palermo, Vandeputte, Polidori, Mignanelli, Damiani e Tsonev. Rispondono le aquile con Furlan fra i pali; Celiento, Riggio e Signorini in difesa; Casoli e Nicoletti esterni con Maita e De Risio in mezzo; davanti Fischnaller, Bianchimano e D'Ursi. Al 6' corner per i laziali; uscita così così di Furlan che manda al tiro Damiani, respinge la difesa giallorossa. Al 13' Vandeputte trova una deviazione in corner su un tiro da posizione defilata. Al 33' fulmineo calcio di punizione di Fischnaller dai 25 metri che si infila sotto l'incrocio con Valentini immobile. Gol strepitoso per l'attaccante altoatesino alla prima conclusione dei giallorossi verso lo specchio della porta dei laziali. Due minuti dopo Bianchimano si scontra a centrocampo con Rinaldi. Doppio giallo e Viterbese in dieci. Sul finire di primo tempo aquile vicinissime al raddoppio con D'Ursi. Bravissimo Valentini a deviare sul legno e salvare i suoi. Al 63' si ristabilisce la parita numerica per il doppio giallo a Maita. Catanzaro cinico e spietato. Al 68' si ripete l'accoppiata Fischnaller-D'Ursi. Contrariamente al match con il Francavilla è l'altoatesino a fornire l'assist per D'Ursi che deposita in rete per il più facile dei tap-in. Un minuto dopo Valentini blocca ancora su Fischnaller. Al 72' miracolo di Valentini sempre su Fischnaller e sulla ribattuta D'Ursi spara alle stelle. Al 74' si riapre completamente la partita. Il neo entrato Zerbin si incunea fra Signorini e Nicoletti e ottiene un penalty. Doppio giallo a Signorini e calcio di rigore per i laziali. Dal dischetto Polidori insacca con Furlan che per poco non ci è arrivato. Al 78' Furlan salva su Mignanelli. All'86' Polidori manda alto da pochi passi su cross dalla sinistra. Vitebrese vicina al pari. All'87' Statella - da poco entrato - impegna Valentini. Al 91' è Eklu a provarci dalla lunghissima distanza con respinta, a fatica, di Valentini. Sul capovolgimento di fronte giunge il pari di Atanasov di testa. Finisce dopo sei minuti di recupero. Il Catanzaro muove la classifica e si porta a 58.

Mango Kid Billboard Okok