fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb Yt Botton Gif Radio

Due dei 37 tifosi del Catanzaro daspati a Catania riabilitati a frequentare lo stadio

Sport Calcio
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

CATANZARO - Il Tar Catania ha accolto le tesi difensive di Alfredo Gualtieri e due dei 37 tifosi del Catanzaro daspati durante la partita in casa del Catania - per danneggiamenti all'autobus che li aveva condotti al "Massimino" - sono stati riabilitati a poter andare allo stadio ad incitare

la propria squadra. Secondo i giudici amministrativi gli accertamenti della Questura di Catania non hanno soddisfatto i requisiti di elevata probabilità che dovrebero contraddistinguere l’affermazione della responsabilità. Questi ritengono che - come si legge dalla sentenza - "gli elementi acquisiti sono principalmente basati sulle dichiarazioni rese dal conducente dell’autobus ove si è consumato l’episodio in contestazione, ed ossia da un soggetto che, proprio in quanto impegnato alla guida del veicolo per ragioni di servizio, non poteva identificare i singoli protagonisti dell’accaduto, anche perché sottoposto alle pressioni subite ad parte di un tifoso catanzarese, questo sì identificato, che lo hanno costretto ad aprire la portiera del veicolo durante il tragitto percorso per accompagnare la tifoseria della squadra ospite allo stadio". Il Tar Catania ha, inoltre, condannato il ministero ad una pesante rifusione delle spese a favore degli indagati.

www.oggisud.it
Avatar Oggisud User
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro

MC ULTIMO 03042019