Transparent
13
Ven, Dic
17 New Articles

Tempo di verdetti: L’ultima giornata ha definito la griglia playoff

Bocce
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Cala il sipario sul Campionato Interprovinciale di bocce, specialità volo, della stagione regolare. Da settembre comincerà la “vera” stagione con i playoff. Nel girone A il match clou tra Pizzo e Ciaramidu premia la squadra napitina con il risultato schiacciante di 6 a 0. In partita la squadra di casa si mostra subito pericolosa, costringendo il Ciaramidu alla rincorsa.

L’intenzione della capolista di mantenere la leadrship della classifica e di accedere direttamente alla fase finale, è prevalsa sui tentativi del Ciaramidu di tentare il colpaccio. Rammarico per la squadra di Filadelfia, che può comunque ritenersi soddisfatta del suo secondo posto. Termina in pareggio sul 3 a 3 la sfida tra Pianopoli e Postararu, risultato che salva i primi e condanna i secondi. Il Pianopoli scende sulle proprie corsie con spirito combattivo e tanta voglia di rivalsa, considerato il punto di penalizzazione della scorsa settimana che li portava a pari punteggio con gli avversari. Ciò nonostante, il pareggio ha permesso alla formazione di casa di ottenere un punto in più sul Postararu grazie alla vittoria nella gara di andata. Durante la partita gli ospiti, hanno sperato fino all’ultimo in un risultato migliore, desiderio che si è concretizzato nel lungo vantaggio nel gioco di coppia, poi però visto infrangersi dalla coppia T. Mascaro e W. Muraca che hanno ribaltato il risultato aggiudicandosi la vittoria. Il Postararu deve così salutare i playoff. Il Caraffa conferma il suo terzo posto in classifica e va a vincere a Cortale per 5 a 1. Nulla più da dire e da fare per il Cortale che si arrende alla supremazia degli avversari e issa bandiera bianca. Stagione sfortunata anche per il Lamezia Bocce che è ufficialmente con due piedi fuori dai playoff. Nel match casalingo contro il Decollatura, i lametini danno il meglio di se e lottano per la salvezza, gli ospiti non hanno particolari stimoli e battono la fiacca. Il Lamezia bocce affonda il coltello e porta a casa la partita sul 5 a 1. Punteggio che tuttavia non basta a garantire la salvezza. Eliminate: Postararu, Lamezia Bocce e Cortale. 

Pianopoli Bocce

(Pianopoli)

Di seguito il programma dei playoff:

CIARAMIDU – PIANOPOLI

CARAFFA – DECOLLATURA

L’ultimo atto del girone B recita uno stravolgimento in classifica. Scivolone inaspettato infatti quello della Santa Lucia, che in trasferta contro la Folgore pecca di scarsa concentrazione facendo naufragare ogni possibilità di ritrovarsi sul podio. La Folgore invece entra in campo più decisa e speranzosa che mai di approfittare del passo falso dell’avversario per operare il vantaggio. Il match termina sul 4 a 2 per la squadra di casa e vede ora la Santa Lucia precipitare al quarto posto e salva aritmeticamente la Folgore ferma al quinto posto. L’Aurora non lascia nulla al caso e blinda il piazzamento in prima posizione con una vittoria quasi scontata contro Cardinale per 6 a 0. Risultato che condanna definitivamente fuori dai playoff la formazione catanzarese mentre conferma l’accesso diretto alla finale per la squadra di Sant’Onofrio. Dado tratto anche per l’Adami che nella sfida persa sui campi della Vibonese per 5 a 1 è definitivamente fuori dai playoff. La Vibonese dal canto suo, nell’ultimo periodo ha inanellato una serie di successi che l’hanno portata a scendere in gara con la fretta di chiudere e di vincere. Obiettivo di domenica: sbancare contro Adami e virare dritto in zona playoff piazzandosi in seconda posizione. Una partita di mera formalità già dalle prime battute, quella tra Malaspina e Carreaux. I biancoverdi partono subito bene e senza troppi grattacapi solcano il vantaggio. La squadra di Soverato tenta di restare in piedi e prova a dare un segnale di ripresa nel gioco combinato, ma qualche nervosismo di troppo desta disattenzione ad entrambe le formazioni. I minuti che seguono hanno ben poco da raccontare, la Malaspina pone definitvamente fine ai giochi sul 5 a 1. Per Carreaux nulla da fare, non resta che sperare nel prossimo campionato. Eliminate: Adami, Cardinale e Carreaux.

Di seguito il programma dei playoff:

VIBONESE – FOLGORE

SANTA LUCIA – MALASPINA