Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Tra campioni e modelle, Soverato incorona re e regine del bodybuilding

Altri Sport
Grafica

SOVERATO - Cinque campioni italiani, tra cui tre in carica, e oltre cento atleti, suddivisi nelle varie categorie. Tutti presenti al teatro comunale di Soverato, domani sera 27 luglio alle 20.30, per il trofeo “Ercole dello Jonio”. Un evento di sport giunto alla diciassettesima

edizione che si conferma una delle gare di bodybuilding tra le più importanti in Italia. L'organizzazione ha assicurato una giuria di altissima qualità internazionale che dovrà valutare team provenienti dal Veneto, dall'Abruzzo, dal Lazio e dalla Campania oltre che dalla stessa Calabria. Oltre venticinque le splendide concorrenti bikini, model e shape, con altrettanti men physique che assicureranno la giusta visione delle tendenze più in voga del momento. Il trofeo internazionale “Ercole dello Jonio” è proposto da Ics Italia e Wabba World in collaborazione con Flex Gym e numerosi sponsor locali e nazionali tra cui il progetto culturale Naturium. La gara vera e propria si svolgerà a partire dalle ore 20.30, ma già nel pomeriggio inizieranno le operazioni di pesatura che si concluderanno alle ore 19. Le categorie in gara abbracciano un elenco vasto e completo: bodybuilding uomini Juniores (nati dal 1995 in poi), small class (fino 168 cm), medium class (fino 174 cm),  tall class (fino 180 cm), x-tall class (oltre 180 cm), over 40 fino a kg 80, over 40 oltre kg 80, over 50 (categoria unica); uomini hp (altezza peso), easy (tolleranza - 5 %), fino a 168 cm (tolleranza + 5%), fino a 175 cm (tolleranza + 5%), oltre 175 cm (tolleranza + 5%); man phisyque fino a 175 cm - tolleranza 0%,  oltre 175 cm - tolleranza 0%, man physique +5% (cat. unica), man physique +10% (cat. unica); donne model, fino a 165 cm, oltre 165 cm; donne bikini fino a 165 cm, oltre 165 cm, over 35; donne fitness, donne fitness over 35; donne Shape,  donne Shape over 35; donne body fitness categoria unica. E' previsto un montepremi in denaro.