Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Europei sitting volley, nella nazionale italiana anche atleta reggina Raffaela Battaglia

Altri Sport
Grafica

REGGIO CALABRIA - Medaglia d’argento anche per Raffaela Battaglia che, con le compagne della nazionale italiana femminile di Sitting Volley,

ha conquistato il secondo gradino del podio agli Europei 2019. Nella manifestazione continentale, svoltasi a Budapest, la nazionale in rosa ha conquistato uno storico traguardo schierando sul rettangolo da gioco una meritevole atleta reggina.

Le azzurre sono state superate nella finalissima della competizione dalle campionesse in carica della rappresentativa russa ma, la medaglia d’argento consente al team allenato da mister Riberio di conquistare la qualificazione per la prossima Paralimpiade di Tokyo 2020.

Raffaela Battaglia da Villa San Giovanni è un punto fermo dell’Italia grazie alla sua incredibile forza di volontà. L’atleta è cresciuta nella compagine Volley Cenide di Villa San Giovanni. Il suo cammino nel Sitting Volley è diventato ancora più importante nei mesi appena trascorsi grazie al successo tricolore con la canotta della Dream Volley Pisa dove, nell’occasione è stata eletta migliore giocatrice delle fasi finali.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco della città metropolitana Giuseppe Falcomatà, per il quale “sempre più spesso accade che atleti del territorio metropolitano brillino nel mondo sportivo a livello nazionale ed internazionale portando con loro l’immagine più bella della nostra città. Un orgoglio che deve appartenere all’intera comunità della Città Metropolitana di Reggio Calabria che oggi si stringe attorno a Raffaela Battaglia, ambasciatrice positiva in ambito continentale della disciplina paralimpica del Sitting Volley.

“Un cammino importante e prestigioso conquistato con grande forza di volontà che rappresenta un esempio da seguire per chi si appresta ad avvicinarsi agli sport paralimpici. Desidero fare un plauso a Raffaela Battaglia per il suo costante impegno e per il suo argento europeo che possa essere un punto di partenza assoluto verso nuove ed intriganti sfide”.

“Le ragazze dell’Italia del Sitting Volley sono il fulgido esempio di come le persone diversamente abili possono fare sport, possono farlo con profitto e ad altissimi livelli- ha dichiarato il Consigliere metropolitano con delega allo sport Demetrio Marino. Siamo entusiasti, inoltre, del cammino straordinario dell’atleta Raffaela Battaglia. Un successo strabiliante che dimostra, ancora una volta, quanto l’atleta di Sitting Volley sia fonte di vanto per l'intera città di Villa San Giovanni e per il territorio metropolitano.

“E’ significativo – ha evidenziato Marino - che il nostro territorio possa rappresentare lo sport legato al sociale in ambito europeo facendo leva sull’energia espressa dai nostri talenti che con cura, costanza, allenamento e passione coltivano sogni ed ottengono risultati eccezionali. Desidero complimentarmi con l’atleta, con il team azzurro e con lo staff tecnico della nazionale di Sitting Volley per il lodevole percorso culminato con l’argento europeo che ci ha regalato emozioni indescrivibili”.