Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Beach Soccer, Ecosistem sconfitta da Terracina 6-4

Altri Sport
Grafica

SANBENEDETTO DEL TRONTO - Finisce 6-4 per Terracina contro Ecosistem nonostante il forcing finale dei giallorossi. Il risultato negativo non offusca la grande prestazione degli uomini di mister Aloi. Nel primo tempo Catanzaro gioca con personalità al cospetto dei

pontini trovando il vantaggio con un super gol di De Masi che sorprende in acrobazia dalla lunga distanza il portiere Costa. Terracina trova la forza di riequilibrare subito il match con il gol di Hodle. Nel secondo tempo ancora grande equilibrio in campo e risultato sul 2-2 per effetto dei gol di Hodel e Calmon. Poi tre occasioni per i giallorossi culminate con quella di Staffa proprio sul gong della seconda frazione di gioco che meritava miglior sorte. Nella terza ed ultima frazione i ragazzi di Terracina partono fortissimo trovando nel giro di pochi minuti prima il gol del 3-2 con Duarte e poi l’allungo grazie a solito Hodle capace di trovare altre tre reti,indirizzando il match a cinque minuti dalla fine. L’orgoglio porta i ragazzi di Ecosistem a reagire prima con un straordinaria acrobazia di capitan Staffa e poi con il solito timbro del brasiliano Lucas Calmon. Nei minuti finali la squadra tenta il tutto per tutto senza però riuscire ad accorciare ulteriormente lo svantaggio. Terracina gestisce il risultato fino al fischio finale. Vince Terrcina che si avvicina alle Final Eight. Tutto rimandato alla tappa di Giugliano (dal 2 al 4 agosto) per i giallorossi che si giocheranno il pass per Catania contro Pisa, Palazzolo e Domusbet. Due vittorie su tre e sei punti in classifica ma soprattutto la consapevolezza che sfruttando tutto il roster a disposizione la squadra può centrare la qualificazione.