L’Amministratore Unico dell’Amc risponde alla nota del sindacato USB

Politica Calabria
Grafica
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CATANZARO - Replica dell'Amministratore Unico dell'Amc, Giorgio Margiotta, alla nota dell'Usb pubblicata giorno ieri (articolo):  Il caldo di Ferragosto può dare alla testa. E’ quello che deve essere accaduto tra i componenti dell’Unione Sindacale di Base che nella giornata di oggi hanno diramato un comunicato stampa, se così si può definire, degno del miglior colpo di sole. “Compiacenze alle illegalità”, “beceri amministratori”, “truffaldini, senza scrupoli e inariditi di guadagni”, “declino dell’etica pubblica e privata".

“Se c’è un’etica che sta declinando – afferma il neo Amministratore Unico, Giorgio Margiotta – è quella del sindacato dell’Usb che utilizza termini impropri e offensivi, dichiarando addirittura l’indifferenza dell’azienda e del Prefetto alle loro problematiche, esternazioni infondate considerando i tanti incontri svoltisi prima della mia nomina avvenuta il 2 agosto”.

“E’ vero che sono pochi giorni che ricopro questo ruolo – precisa Margiotta – ma, sinora, non ho ricevuto alcuna richiesta di incontro dal sindacato in questione per essere aggiornato sulle loro esigenze. Io posso solo dire di essermi subito messo al lavoro per il bene dell’azienda e, in particolare, della città. Solo nella giornata di oggi ho effettuato sopralluoghi nei parcheggi gestiti dall’Amc per verificare che tutto venga gestito correttamente.”

Quante inesattezze nella nota infuocata dell’Usb: nessuna corsa è saltata. Un operatore, per strana coincidenza dello stesso sindacato, ha comunicato la malattia nella notte per il giorno seguente ed uno dei certificatori ha effettuato le corse al suo posto, non potendolo sostituire con un altro autista. Nessun giochetto o privilegio, quindi, a favore di altri. Inoltre, l’operatore ammalato aveva chiesto ulteriori ferie, nonostante avesse già goduto del doveroso periodo di vacanza e ferie ordinarie in programmazione estiva, da prassi, non vengono concesse.

E riguardo gli straordinari menzionati? Sono stati previsti per effetto della concentrazione dei permessi 104.

“Ad ogni illazione – aggiunge l’Amministratore Unico – rispondiamo in modo chiaro e trasparente. Attendo il sindacato Usb per poter cooperare in modo costruttivo e proficuo ma, si badi bene, non accetterò più termini offensivi nei miei riguardi e nei confronti del Direttore Generale, entrambi stiamo lavorando con onestà e passione.”

www.oggisud.it
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro