Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Golpe in Sudan, Omar Al Bashir si dimette dopo 30 anni di governo

Politica Mondo
Grafica

KHARTUM (SUDAN) -  Subito dopo il colpo di stato l'esercito, che aveva circondato il palazzo presidenziale, ha annunciato la formazione di un governo di transizione. Il ministro della Difesa e primo vicepresidente sudanese, il generale Awad Mohamed Ahmed Ibn Auf, in un discorso in tv ha confermato che il presidente é stato arrestato. "La testa del regime", ha detto il militare, é tenuto "in un posto sicuro". Arrestati funzionari di governo. A Khartum, al quinto giorno di un sit-in di protesta, migliaia di persone che invocavano la rinuncia di Bashir, festeggiano la sua uscita di scena. 

Durerà "due anni" il "periodo di transizione" in Sudan, durante il quale sarà al potere un "consiglio militare": lo ha annunciato Awad Mohamed Ahmed Ibn Auf in un messaggio letto in tv e ritrasmesso da Al Jazeera. Poi ancora: l'imposizione di uno Stato d'emergenza per "tre mesi" e di un mese di coprifuoco notturno dalle 22 alle 4 del mattino.

Tutti i membri del governo del Sudan sono stati arrestati dopo le dimissioni del presidente Omar Al Bashir: lo riferisce la giornalista e presidente di Italians for Darfur, Antonella Napoli, che cita Yassir Arman, già leader del Sudan People Liberation Movement del Nord e oggi segretario per gli Affari esteri della coalizione Sudan Call, che raggruppa 22 partiti di opposizione.

Mango Kid Billboard Okok