Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

TUNISI (TUNISIA) - Si chiama Mounir Baatour, ha 48 anni, ed è cofondatore dell'associazione "Shams" per la depenalizzazione dell'omosessualità in Tunisia. Si tratta di una prima assoluta nel mondo arabo e in Tunisia, un Paese nel quale l'omosessualità è ancora un reato previsto dall'art. 230 del codice penale e punibile con una pena fino a tre anni di carcere.

MOSCA (RUSSIA) -  La 17enne russa è diventata il simbolo dell'ultima ondata di proteste contro il Cremlino, reo di aver sbarrato la strada ai candidati indipendenti delle municipali di Mosca. La sua foto, che la immortala seduta davanti a nerboruti agenti in tenuta anti-sommossa mentre legge loro la Costituzione russa, è diventata virale ed è stata rilanciata da innumerevoli profili, in patria e all'estero. Una sorta di "Marianna" della rivolta, sintesi perfetta di una generazione che chiede al potere, pacificamente, più diritti e libertà.

LONDRA (REGNO UNITO) - La premier britannica ha annunciato le dimissioni da leader del partito conservatore per il 7 giugno, esprimendo rammarico per non essere riuscita ad attuare la Brexit e affidandone la realizzazione al suo successore alla guida dei Tory, che dovrà essere eletto nelle successive settimane per poi subentrarle come primo ministro a Downing Street. La Gran Bretagna avrà un nuovo premier entro la data del recesso estivo del Parlamento, fissata secondo il calendario di Westminster per il 24 luglio. Lo hanno annunciato in una nota il presidente del Partito Conservatore e i vertici del Comitato 1922, organo esecutivo del gruppo parlamentare.

LONDRA (GRAN BRETAGNA) - Lo conferma Buckingham Palace in una nota in cui si precisa che il nuovo leader Tory ha accettato la designazione e a ha "baciato la mano" della regina, secondo la formula di rito. Di fronte a Downing Street lo attendono ora i suoi collaboratori e la giovane fidanzata Carrie Symonds, che sarà dunque la sua partner ufficiale anche secondo il protocollo.

CANBERRA (AUSTRALIA) - Sono stati ribaltati i primi dati che vedevano il candidato laburista Bill Shorten in vantaggio: è Scott Morrison della fazione conservatrice il nuovo premier australiano.

COPENAGHEN (DANIMARCA) - Gli elettori hanno scelto una nuova direzione e un nuovo governo. Lo ha detto la leader dei socialdemocratici danesi, Mette Frederiksen, dopo la vittoria alle elezioni politiche, definendole "le prime elezioni climatiche nella storia della Danimarca".

LONDRA (GRAN BRETAGNA) - Il leader dell'opposizione britannica schiera ufficialmente il Labour a favore d'un secondo referendum e si impegna a sostenere l'opzione "Remain" se il prossimo governo Conservatore si arrenderà all'idea di un nuovo voto popolare, contro qualunque ipotesi di divorzio no deal come pure contro qualunque "dannoso" accordo di uscita dall'Ue di marca ToryLa decisione, rinviata nelle settimane scorse, è stata ratificata oggi dal governo ombra e annunciata in una lettera aperta.

KHARTOUM (SUDAN) - Il Consiglio militare di transizione (Tmc) ha annullato tutti gli accordi raggiunti con la principale coalizione di opposizione del Paese ed ha convocato nuove elezioni, che si dovrebbero tenere entro nove mesi: lo riporta la Bbc. L'annuncio segue la crescente condanna a livello internazionale del violento attacco contro un sit-in degli oppositori in corso da mesi davanti al quartier generale dell'esercito a Khartoum, che ha provocato almeno 30 morti e oltre 100 feriti.

WASHINGTON (STATI UNITI) - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti lancia oggi la sua terza candidatura per la presidenza Usa. Il 76enne scende così in campo nella folta schiera di democratici che ambiscono alla nomination del partito in vista delle presidenziali del 2020. Dopo mesi di attesa nel rincorrersi di indiscrezioni, Biden ha sciolto la riserva annunciando la sua candidatura con un video diffuso oggi sui social network. Si recherà poi la prossima settimana a Pittsburgh, in Pennsylvania, per l'evento di apertura della campagna.

Altri articoli...