Transparent
15
Dom, Dic
11 New Articles

DAMASCO (SIRIA) - La Casa Bianca ha dichiarato che la Turchia si appresta a invadere la Siria settentrionale, rinnovando timori per il destino dei combattenti curdi alleati con gli Stati Uniti nella guerra all'Isis. Lo afferma Stephanie Grisham, responsabile della comunicazione della Casa Bianca, in una dichiarazione diffusa dopo un colloquio telefonico tra il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e quello americano Donald Trump. Nella nota si precisa che le truppe statunitensi "non sosterranno né saranno coinvolte nell'operazione" e "non saranno più nelle immediate vicinanze", cioè nel nord della Siria.

MONTRÉAL (CANADA) - "Dovresti toglierti il turbante se vuoi sembrare canadese", si é sentito dire in campagna elettorale al mercato di Montréal il carismatico leader del Nuovo partito democratico (Npd): ma lui non si é scomposto per quella critica al copricapo della sua comunità religiosa sikh: "Penso che i canadesi assomiglino a tutti i tipi di persona", ha risposto, diventando egli stesso icona di quella diversità e inclusività che contraddistingue il Canada.

BARCELLONA (SPAGNA) - La manifestazione è indetta dagli indipendentisti dopo la sentenza di condanna dei leader separatisti. La Sagrada Familia ha annunciato la sospensione di tutte le visite per via dello sciopero generale e dei cortei che andranno avanti a Barcellona per tutta la giornata. La prima delle cinque "Marce per la libertà" che sono partite da diverse zone della Catalogna, è arrivata in città dopo aver camminato per tre giorni da Vic e Berga. Gli altri cortei provengono Girona, Tarragona e Castelldefels.

DRESDA (GERMANIA) - La delibera shock è stata proclamata a maggioranza dal Consiglio comunale cittadino ed è stata criticata come meramente simbolica e lessicalmente sbagliata dal partito cristiano-democratico (Cdu), che non l'ha votata. Lo riferisce l'agenzia Dpa.

ANKARA (TURCHIA) - Lo dice il presidente turco, parlando al gruppo parlamentare del suo Akp ad Ankara, aggiungendo che "ci sono alcuni leader che cercano di mediare" tra la Turchia e le forze curde nel nord della Siria. Ma "non è mai accaduto nelle storia della Repubblica turca che lo Stato si segga allo stesso tavolo di un'organizzazione terroristica".

LONDRA (REGNO UNITO) - Il primo ministro inglese ed il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker hanno avuto un incontro costruttivo. Johnson ha riconfermato il suo impegno sull'accordo del Venerdì santo e la sua determinazione a raggiungere un accordo senza il backstop, che il Parlamento britannico possa sostenere.

Altri articoli...