Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

CATANZARO - C’è il via libera della giunta comunale, presieduta dal sindaco Sergio Abramo, assistito dal segretario Vincenzina Sica, al contributo da 20mila euro in qualità di compartecipazione, alla Fondazione Politeama, per l’attivazione dei corsi pre-accademici

A Capizzaglie è allarme amianto. Da circa 10 giorni in via Dei Sanniti nei pressi dei cassonetti dei rifiuti urbani è presente una vera e propria “discarica” abusiva di rifiuti cancerogeni a cielo aperto: da giorni l’area ancora non è stata messa in sicurezza, e nessuno ha ancora provveduto a rimuovere i rifiuti presenti ed in particolar modo le “lastre di amianto”.

CATANZARO - Istituzione di un tavolo permanente aperto e allargato a tutte le componenti della società civile affinché, in tempi brevi, la nostra regione si possa mettere al pari delle altre Regioni d’Italia.

CATANZARO - “Nel concorso pubblico indetto dall’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro sono state riscontrate diverse anomalie. Occorre tutelare tutti i concorrenti e, probabilmente, la procedura migliore non è la sospensione ma l’annullamento della fase di preselezione”. A dichiararlo è l’ex consigliere comunale Mimmo Gianturco.

Testo della dichiarazione diramata dal sindaco Sergio Abramo in qualità di presidente pro-tempore dell’assemblea dei sindaci dell’Autorità idrica della Calabria.

CATANZARO - “Sull’Autorità idrica della Calabria il governatore Oliverio ha proprio perso la bussola. L’incontro per l’Aic convocato il prossimo 30 luglio da Oliverio coinvolgendo le tre sigle sindacali e Unindustria, senza però convocare i sindaci che fanno parte dell’assemblea dell’Autorità idrica, è un fatto di una gravità assoluta e ripropone con forza il problema di fondo sul quale si dibatte da mesi: dare alla gestione dell’acqua e dell’Autorità idrica una governance chiara e condivisa che faccia riferimento, in prima battuta, proprio agli enti locali.

Dichiarazione del sindaco Sergio Abramo:

CATANZARO - “Il decreto firmato ieri dal commissario straordinario per la sanità in Calabria, Massimo Scura, potrà finalmente dare il via all’iter per l’assunzione di personale medico, tecnico ed infermieristico di cui da tempo i nostri ospedali necessitano, alla luce delle criticità imposte dal blocco del turn-over, per tamponare le emergenze e dare risposte più efficienti ai bisogni di cura dei cittadini.

REGGIO CALABRIA - Nel corso della seduta, ancora in corso, della terza Commissione presieduta dal consigliere regionale Michele Mirabello, è proseguita la discussione della proposta di legge n. 162/X del consigliere regionale Ennio Morrone: “Integrazioni e promozione della minoranza Romani”.

Altri articoli...