fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb G Tw Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

La Calabria ha un piano per coordinare i soccorsi in caso di terremoto, l'ultimo contributo di Tansi

Politica Calabria
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

CATANZARO - Anche la Calabria ha il suo piano antisismico. E’ l’ultimo lavoro di Carlo Tansi prima dalla sua sospensione dalla Protezione Civile regionale. Un piano approvato lo scorso 31 dicembre dalla Giunta regionale che, con la delibera numero 658, ha aggiornato il piano di soccorso sismico della Calabria. 

“Il documento – è scritto sul sito della protezione civile regionale – è fondamentale per il raggiungimento dell’intesa con la presidenza del Consiglio dei ministri – dipartimento di protezione civile – ai sensi della direttiva Pcm 14 gennaio 2014, e consentirà di coordinare i soccorsi in caso di forte terremoto in Calabria”. 

Un piano che pone la Calabria tra le 7 regioni d’Italia che possiedono un documento atto a coordinare i soccorsi in caso di forti scosse che si basa su un sistema informativo integrato di ultima generazione, che organizza in modo specifico tutte le attività da svolgere in caso di eventi sismici di rilievo, con l’intento di coinvolgere in modo sinergico tutti i soggetti istituzionali.

www.oggisud.it
Avatar Oggisud User
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro

Mc Cafe Billboard 6x3 Lavorato 1 Euro