Transparent
Cerca Icona Fb G Tw Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

Lavori Commissione speciale di vigilanza

Politica Calabria
Grafica
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

REGGIO CALABRIA - L’attività di controllo e vigilanza sugli atti di programmazione economico - sociale dei Consorzi di bonifica, ai sensi dell’art. 34, comma 3, del Regolamento interno del Consiglio regionale è stata al centro dei lavori della Commissione speciale di vigilanza,

presieduta dal consigliere on. Ennio Morrone. Nel corso della seduta è intervenuto Giorgio Piraino, dirigente del Dipartimento Agricoltura e Risorse agroalimentari, insediatosi solo da qualche giorno, il quale ha chiesto di poter fornire successivamente il proprio contributo e di effettuare prossimamente, un riscontro sulle richieste informative. Successivamente sono stati auditi Roberto Torchia presidente del Consorzio di bonifica Ionio Crotonese e presidente ANBI, Flavio Talarico (direttore del Consorzio di bonifica Tirreno Catanzarese), Salvatore Gargiulo (presidente del Consorzio di bonifica Bacini Meridionali del Cosentino), Stefano Pirillo (vice presidente Consorzio di bonifica Bacini dello Ionio Cosentino) e Francesco Sciarra (vice presidente Consorzio di bonifica Bacini Settentrionali del Cosentino). Illustrate le problematiche che in generale afferiscono al sistema consortile calabrese con un focus sulle difficoltà specifiche che riguardano i singoli Consorzi.

A margine della seduta il presidente Ennio Morrone ha dichiarato: “Serve sostenere e valorizzare il sistema dei consorzi, settore di primaria rilevanza per la difesa, salvaguardia del suolo, prevenzione del rischio idrogeologico ed anche per l’agricoltura, volano di sviluppo della Calabria come attestano i dati sull’incremento del Pil nel 2017. Se questo è avvenuto è stato soprattutto grazie all’agricoltura e ai Consorzi di bonifica che sono il braccio operativo della Regione. Ci faremo portavoce delle istanze manifestate oggi. In particolare, dovranno essere definiti i conteggi per quanto riguarda i crediti della forestazione che la Regione dovrà erogare e per il pagamento del Tfr agli operai del comparto; attenzione particolare andrà riservata al tema degli interventi di manutenzione straordinaria degli impianti ed ancora all’adeguamento della rete e alle innovazioni che consentiranno un risparmio energetico e dell’acqua, e dunque, minori costi di gestione”. Alla seduta hanno preso parte i consiglieri Neri, Battaglia, Pedà e D’Agostino.

www.oggisud.it
Avatar Oggisud User
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro