Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Conclusione lavori Commissione speciale di vigilanza

Politica Calabria
Grafica

REGGIO CALABRIA - La Commissione speciale di Vigilanza presieduta dall’on. Giuseppe Ennio Morrone, ha dedicato la seduta odierna ad una serie di audizioni. “La Commissione – ha detto Giuseppe Ennio Morrone a conclusione della seduta – ha fatto propria all’unanimità

la richiesta reiteratamente avanzata dal collega Carlo Guccione di impegnare il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, e il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, affinché essi richiedano agli amministratori della Sorical spa l’elenco del personale assunto, i dati dei consulenti, i lavori in corso e l’albo delle imprese impegnate in tali lavori. L’organismo che presiedo – ha continuato Giuseppe Ennio Morrone – ha inoltre audito il dirigente generale del dipartimento della Salute, dottor Antonio Belcastro, il dirigente dell’Asp di Reggio Calabria, dottor Domenico Carbone e il presidente della Fondazione Hospice ‘ Le Stelle’, dottor Vincenzo Trapani Lombardo. Dagli interventi – ha sottolineato il presidente Morrone – è emersa la volontà dell’Asp e della Regione Calabria dir coprire le rette maturate in base ai ricoveri nella struttura per le cure palliative di Reggio Calabria, e già da domani, a seguito di un incontro tra le parti interessate e il dipartimento della Salute a Catanzaro, saranno affrontate le modalità per la prosecuzione del rapporto tra l’Hospice e la Regione Calabria”. “Infine – ha concluso Morrone – la Commissione ha audito i rappresentanti regionali del sindacato Ugl, che hanno contestato la loro non convocazione al tavolo della firma del contratto decentrato di lavoro per il settore idraulico-forestale da parte della Regione, richiesta che la Commissione si farà carico di inoltrare al dipartimento preposto”. Ai lavori della Commissione hanno contribuito i consiglieri: Nicolò, Neri, Pedà, Romeo e Guccione.