Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Catanzaro, Palazzo De Nobili al centro di incontri diplomatici internazionali

Politica Calabria
Grafica

CATANZARO - Palazzo De Nobili per un giorno centro di incontri diplomatici internazionali. Il vicesindaco Ivan Cardamone ha accolto il Console Generale di Romania a Bari, Lucretia Tanase, che ha raggiunto per la prima volta Catanzaro nell’ambito di un tour istituzionale in Calabria e nel Sud.

Principale scopo della speciale visita è stato quello di garantire il diritto al voto della comunità rumena in vista delle prossime elezioni europee. L’amministrazione comunale ha, infatti, accolto la richiesta proveniente dal Consolato di destinare, nella giornata di votazione prevista per domenica 26 maggio, uno specifico seggio elettorale per i cittadini rumeni residenti nel territorio, che sarà allestito nei locali dell’Ipsia “Ferraris”. Il Console Tanase ha, inoltre, ribadito al vicesindaco Cardamone la disponibilità di aprire un dialogo con l’amministrazione mirata a favorire scambi e gemellaggi in campo culturale ed economico. L’ospite ha poi apposto la propria firma sull’albo d’onore del Comune di Catanzaro, complimentandosi per il prestigioso parterre di personalità che hanno fatto visita a Palazzo De Nobili. Successivamente, è stato il segretario per gli affari politici dell’ambasciata cubana a Roma, Mauricio Martinez Duque, a fare capolino in Municipio. Ricevuto sempre dal vicesindaco Cardamone, Duque è stato accompagnato dal consigliere comunale Gianmichele Bosco. La visita fa parte del giro di incontri istituzionali che il rappresentante della diplomazia di Cuba ha avuto in questi giorni in Calabria. Duque e Cardamone hanno tracciato un quadro d’insieme degli scenari politici che potrebbero delinearsi con le ormai imminenti elezioni europee e hanno sottolineato la necessità di approfondire le opportunità di collaborazione fra le due comunità.

Mango Kid Billboard Okok