Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Marcello Manna: ''Nuova classe dirigente per la città di Rende''

Politica Calabria
Grafica

COSENZA - “Dopo il confronto di ieri tra candidati promosso dalla Cgil mi sono reso conto ,ancora di più, che per la Città di Rende è necessaria una nuova classe dirigente”.

Queste le prime dichiarazioni del candidato a sindaco di Rende Marcello Manna dopo un confronto che “hamesso in evidenza il vuoto totale. Si parla a slogan, non si riesce in nessun modo ad entrare negli argomenti ed affrontarli per quelli che sono. Non si amministra un Comune con le parole, ma bisogna poi riuscire ad entrare nel concreto. Abbiamo amministrato per cinque anni questa città, si è lavorato tanto e,tra mille difficoltà, siamo riusciti a completare opere, inaugurare strade, riqualificare scuole e piazze e soprattutto siamo riusciti a dare in alcune zone ,anche centrali della città, servizi che non c’erano: fognature, raccolta di acque bianche e metano. Mi rendo conto che c’è tanto lavoro ancora da fare, ma non vado nei confronti tra candidati con lo spot in tasca. Bisogna riuscire a confrontarsi su temi concreti, ma vedo che prevale,nella comunicazione dei candidati, solo un attacco a testa bassa e nessun programma per la Rende che verrà”. La nota del sindaco si chiude con l’invito “ai tanti giovani candidati,che sono nelle mie liste, di fare emergere il loro entusiasmo e la loro passione per la politica che conta, la politica del servizio, la politica della concretezza, la politica non vuota o quella legata alle poltrone. La Città di Rende ha bisogno di tutti voi, ha bisogno di una nuova classe dirigente per volare alto e non cadere più giù”.

Mango Kid Billboard Okok