Transparent
15
Dom, Dic
11 New Articles

Abramo: ''Lavori rotatoria Giovino avanti come da iter previsto''

Politica Calabria
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

CATANZARO - Dichiarazione del sindaco Sergio Abramo: “Riguardo alla realizzazione della rotatoria di Giovino, alla luce di alcune osservazioni uscite sulla stampa, ritengo sia opportuno chiarire che i lavori, già iniziati con una serie di adempimenti, seguono un iter ben preciso e già definito.

Come amministrazione comunale stiamo portando avanti le procedure susseguenti all’accordo raggiunto con i privati riguardo la realizzazione della complanare che sarà poi scomputata dagli oneri di urbanizzazione dovuti dagli stessi al Comune. L’amministrazione, che ha finora supportato l’Ente nazionale per le strade nella fase progettuale dell’opera, ha infatti assunto fin dall’inizio l’impegno nel raggiungere l’accordo con i privati per la costruzione del nuovo tratto stradale adiacente alla SS106 che consentirà la messa in sicurezza della viabilità. Grazie anche all’attenzione del consigliere Filippo Mancuso, che si è speso in un’attenta opera di mediazione, è stato, infatti, concordato che le aree interessate dalla realizzazione della complanare, su cui sono tuttora in corso degli interventi edilizi, verranno cedute gratuitamente dai proprietari senza ricorrere a procedure d’esproprio. Le imprese private avranno l’onere di effettuare i lavori previsti per la parte che residua rispetto all’impegno assunto dal Comune di Catanzaro. A tal riguardo, posso aggiungere che il progetto e il computo metrico della strada interessata dai lavori sono già disponibili e che, dal punto di vista formale, il percorso sta proseguendo nel rispetto delle necessarie procedure previste. Voglio, perciò, rassicurare il consigliere Eugenio Riccio recependo le sue osservazioni sul merito e garantendo il mio impegno personale, oltre che di tutti gli uffici preposti, al fine di accelerare il prosieguo dell’iter che porterà alla realizzazione di un’opera fondamentale per la viabilità nel quartiere marinaro e la cui titolarità e responsabilità nell’esecuzione dei lavori è in capo all’Anas”.