fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

Impiantistica sportiva, Oliverio incontra le Associazioni di categoria

Politica Calabria
Grafica
(Tempo di lettura: 2 - 4 minuti)

CATANZARO - “Oggi vi abbiamo riuniti per ascoltare il vostro punto di vista sul bando Regionale per l’impiantistica sportiva, in vista della pubblicazione di un nuovo Avviso che tenga conto di tutte le criticità che sono emerse per l’ammissibilità delle domande”.

Così il presidente Mario Oliverio ha espresso la disponibilità della Regione ad accogliere le indicazioni dei numerosissimi partecipanti, oggi, nella sala verde della Cittadella regionale a Catanzaro, intervenuti in rappresentanza di Comuni, Associazioni, Fondazioni e Società sportive per prendere parte all’iniziativa “Sport per tutti. Sviluppo dello sport in Calabria attraverso l’impiantistica” All’incontro sono intervenuti l'assessore regionale alle infrastrutture Roberto Musmanno, il consigliere regionale e delegato allo sport Giovanni Nucera, il dirigente del settore lavori pubblici Giuseppe Iiritano e il presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero.  “Il nostro obiettivo – ha proseguito Oliverio - è sempre stato quello di ampliare e qualificare l’impiantistica sportiva. In tal senso avevamo messo a bando 32 milioni di euro che sono stati solo parzialmente assorbiti. Alla luce di questa esperienza ora è importante fare tutti insieme una riflessione sulle nuove prospettive che si aprono in questo importante settore, per il quale abbiamo programmato ingenti risorse, allo scopo di affrontare con chiarezza le criticità e rimuovere limiti e difficoltà. Non possiamo perdere tempo. Perciò vi chiedo di fare pervenire i vostri suggerimenti e le vostre richieste in forma scritta. Per semplificare le procedure – ha specificato - i Bandi che saranno emanati per fine aprile sono stati divisi in due direttrici: impiantistica e attrezzature. Si tratta di interventi che comprendono anche  l’adeguamento dell’impiantistica esistente. Rimangono economie per più della metà delle risorse disponibili. Questo significa che ci sono ulteriori possibilità sia per coloro che non sono stati ammessi alla selezione precedente e sia per quelli che vorranno partecipare ex novo ai prossimi Bandi. Il nostro obiettivo – ha detto infine il presidente Oliverio - è di esaurire tutte le risorse a disposizione ed eventualmente aggiungerne altre”. L’assessore Musmanno ha illustrato alcuni elementi caratteristici del nuovo bando.

“Si vuole arrivare – ha affermato – ad impostare il nuovo Bando che superi la stragrande maggioranza delle difficoltà riscontrate in quello precedente che non ha dato i risultati sperati”. Dopo aver spiegato le linee di intervento, Musmanno ha aggiunto che “possono presentare le richieste di contributo in conto capitale o in conto interessi gli Enti locali, le Società a controllo pubblico, gli Enti di formazione sportiva, le Federazioni, le Associazioni e le Società sportive. Le richieste di finanziamento possono riguardare interventi di adeguamento sismico e nuova costruzione, riqualificazione funzionale o messa a norma dell’impiantistica, acquisto di attrezzature sportive e sanitarie. I fondi previsti dalla Regione – ha aggiunto ancora Musmanno – ammontano a circa 20 milioni di euro per la quota a fondo perduto oltre a 1,5 milioni all’anno per 15 anni per la quota in conto interessi”.  Il convegno è stato introdotto e coordinato dal consigliere regionale e delegato allo sport Giovanni Nucera.  “In questi anni – ha evidenziato Nucera - abbiamo avviato un percorso innovativo per lo sport nella nostra regione attraverso il Piano triennale, l'istituzione della Commissione regionale per lo sport e con il sostegno e la promozione di oltre 400 manifestazioni sportive su tutto il territorio calabrese. La Regione è uno strumento nelle mani delle associazioni che si occupano di sport. Insieme dobbiamo costruire gli strumenti giusti partendo dall’impiantistica affinché i nostri ragazzi possano contare sule stesse possibilità degli atleti delle altre Regioni”. Tutti gli intervenuti hanno posto domande, avanzato richieste specifiche e suggerimenti. Tutti hanno ringraziato la Giunta Oliverio per la considerazione dimostrata, anche con questa iniziativa, verso lo sport e verso l’impiantistica. Lo stesso apprezzamento nelle parole del presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero, il quale ha detto che “un interesse così concreto non si è  mai visto in passato” e ha sollecitato lo snellimento delle procedure. 

www.oggisud.it
Avatar Oggisud User
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro

MC ULTIMO 03042019