Transparent

Le Officine Sonore di Lamezia Terme sbarcano a Catanzaro

CATANZARO - Il celebre locale lametino, a sei anni dalla sua nascita, ha deciso di "raddoppiarsi" aprendo un altra sede nel quartiere Fortuna con il progetto SPIN-OFF, obiettivo residenza creativa 4.0. Domani l'inaugurazione.

CATANZARO - Il celebre locale lametino, a sei anni dalla sua nascita, ha deciso di "raddoppiarsi" aprendo un altra sede nel quartiere Fortuna con il progetto SPIN-OFF, obiettivo residenza creativa 4.0. Domani l'inaugurazione.

Fabio Ferlaino, gestore del locale di Lamezia Terme e pioniere della musica dal vivo nel piccolo club, ha rischiato il tutto per tutto per aprire un nuovo canale sulla scia del quale dopo poco molti altri hanno cominciato a investire contribuendo a rendere il Comune punto di riferimento di tanti giovani, e non solo, che cercano un’offerta musicale alternativa.

Adesso Fabio, insieme a sua sorella Gabry con alle spalle anni d’esperienza da dj, si pongono una nuova mission, andare oltre e creare qualcosa di più.

Nasce per questo il progetto “SPIN-OFF” che vede nella musica live il suo cuore pulsante ma non solo quello. La base logistica è Catanzaro Lido in quella che anticamente era la sede di un biscottificio (via Magna Grecia n.251). Per mesi lo staff ha lavorato duramente per trasformare questo enorme spazio (300 mq) in una residenza creativa 4.0.

SPIN-OFF vuole essere proprio questo, un’officina dove declinare la cultura in tutte le sue espressioni: musica, arte, fotografia, lettura, punto di incontro e confronto, dove potranno fermentare le sementi delle nuove generazioni. La scelta di puntare su un quartiere come quello della Fortuna non è casuale, perché è nelle periferie che germoglia il nuovo e nelle difficoltà che tanti giovani si spremono le meningi per far nascere progetti di lunga gittata.

Officine Sonore vuole essere proprio questo, un crocevia, uno spazio open source, dove tutti possano trovare la propria dimensione. Porterà musica, arte e cultura a Catanzaro Lido con una fitta programmazione con artisti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Interessante indotto per il turismo catanzarese.

Il palco dell’OFF Lamezia è stato calcato in questi sei anni da almeno 300 band, molte europee ma anche tante da oltre oceano. Nomi grossi e noti del panorama musicale come Dj Premier, i Calibro, Dente, tanti emergenti che dopo l’OFF hanno avuto successo come i Kutzso approdati a Sanremo o Mirkoeilcane che parteciperà alla prossima edizione.

L’obiettivo è portare questa esperienza a Catanzaro e poter lavorare sinergicamente con questa amministrazione e con tutti l’ecosistema artistico che è già insediato nel tessuto catanzarese. Il resto è tutto una bella scommessa.

www.oggisud.it
Avatar Oggisud User
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: redazione@oggisud.it
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro