Google+: esposti i dati privati degli utenti

Tecnologia & Giochi
Grafica

I dati privati di ''decine di migliaia'' di utenti del social network Google+ sono stati esposti a causa di un problema di software. A dare la notizie il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Google avrebbe deciso lo scorso marzo di non comunicare l'incidente temendo danni alla sua reputazione e soprattutto volendo evitare di attirare l'attenzione delle autorità.

Un problema di software avrebbe consentito a sviluppatori esterni il potenziale accesso ai dati dei profili su Google+ fra il 2015 e il 2018 , anno in cui alcuni dipendenti della societa' hanno scoperto e risolto il problema. il danno riguarderebbe 500.000 utenti e tra i dati sensibili che sono stati diffusi ci sarebbero: indirizzi, date di nascita e foto.