Uber cerca città fuori dagli Stati Uniti per lancio auto volanti

Tecnologia & Giochi
Grafica

WASHINGTON (STATI UNITI) - Secondo quanto riporta il Financial Times, il celebre servizio di trasporto automobilistico privato invita altre città, oltre a quelle statunitensi, a presentare la propria candidatura per essere la sede del lancio del "servizio di auto volanti".

Il servizio UberAir, nato come progetto tra Uber, NASA e US Army, dovrebbe partire nel 2023 e ha già selezionato le città di Dallas e Los Angeles per il lancio americano del nuovo servizio. E ora è a caccia di candidate a livello internazionale. I primi test delle auto volanti sono già stati effettuati a Dallas, Los Angeles e DubaiUber fissa dei requisiti per la candidatura: città con più di 2 milioni di abitanti, una significativa congestione di traffico, un aeroporto nelle vicinanze e l'assenza di un clima estremo. I governi di tutto il mondo hanno tempo per candidarsi fino al primo luglio 2018