Catanzaro, finite le riprese di ''Please Return To''

Cultura e Spettacoli
Grafica

CATANZARO - Si sono concluse qualche giorno fa le riprese del cortometraggio scritto e diretto da Barbara Rosanò e sceneggiato insieme a Nicolò Mazza de Piccioli. L’opera è tra quelle selezionate per partecipare al concorso nazionale “La Grande Occasione”, promosso da Canon Italia in collaborazione con la Cineteca Nazionale di Bologna e  con la media partnership del quotidiano la Repubblica.

Lo sforzo creativo è frutto di quella Calabria giovane e dinamica che, nei campi più diversi, ha imparato a collaborare, liberandosi da ogni esasperato e dannoso individualismo. Nel caso di "Please Return to", la sinergia si è creata non solo tra singoli professionisti ma anche tra associazioni e case di produzioni. Alla capofila Kinema ("Uscirai Sano") si sono unite nella produzione del corto la Indaco film ("Bismillah"), l’Open Fields Productions, la Lago Film ("Arberia") e la N2 Video Production. Collaborazioni nate in seguito a un corso organizzato dalla Calabria Film Commission e mantenute in vita da Rete Cinema Calabria.

Il cast, composto interamente da attori professionisti, vede nel ruolo di protagonista maschile Gianluca Vetromilo ("Patres"); i panni della protagonista femminile li indossa Jessica Granato; a fare da spalla comica infine Andrea Sirianni. L'organizzazione generale, curata da Kinema, ha visto comunque impegnati Carlo Troiano, Marcello Barillà, Emanuela Gemelli e Antonio Pintimalli. Cinque giorni di riprese con diverse location significative e tutte rigorosamente collocate all’interno della città di Catanzaro. Una scelta voluta, con lo scopo di promuovere e far conoscere il territorio catanzarese su un palcoscenico di rilevanza nazionale. 

"Please Return To"

scritto e diretto da Barbara Rosanò;

sceneggiatura: Nicolò Mazza de Piccioli e Barbara Rosanò;

direzione della fotografia e montaggio: Mauro Nigro;

aiuto fotografia e regia: Davide Ioele;

suono in presa diretta: Francesco Silipo e Giuseppe Barbieri;

costumi: Camilla Barillà; 

aiuto costumista: Roberta Nicoletta;

trucco: Marinella Giorni;

scenografia: Laura Stancanelli;

data manager: Saverio Russo;

segreteria di edizione: Giovanna Fregola 

aiuto segreteria: Ramona Maruca;

fotografia di scena Valentina Procopio;

musiche: Chiara Troiano;

produttore esecutivo: Gianluca Salerno

LA FOTO NELL'ARTICOLO È DI VALENTINA PROCOPIO