Transparent
20
Mer, Nov

Gran finale del Festival ''Facce da bronzi'' con Gennaro Calabrese, Rocco Barbaro e Giancarlo Kalabrugovic

Cultura e Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

REGGIO CALABRIA - Dopo una ricca sezione estiva al Castello Aragonese e le tre tappe del concorso artistico nelle città di Altamura, Milano e Catanzaro, sabato 16 febbraio si concluderà a Reggio Calabria la sesta edizione del festival Nazionale del cabaret “Facce da Bronzi”, progetto ideato e prodotto dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” con la direzione artistica dell’autore di Zelig Alessio Tagliento.

Anche quest’anno in riva allo Stretto, arriveranno nove tra i migliori comici, selezionati nelle diverse città italiane, che si sfideranno a colpi di battute per conquistare il premio “Facce da bronzi”, dedicato quest’anno all’attore comico Renzo Montagnani, a vent’anni dalla sua scomparsa, conosciuto per le sue interpretazioni in numerosi film della commedia sexy italiana a fianco di Lino Banfi, Alvaro Vitali, Gianfranco D’angelo, Bombolo e altre icone del cinema comico italiano. Tra i comici finalisti si esibiranno: il gravinese Pierluigi Patimo, Alessandro Schino da Bari, Federico Sanfrancesco da Lecce, il milanese Manuel Piazza, il bresciano Marco Bassi e Massimiliano Angioni da Como, ai quali si aggiungeranno gli ultimi tre finalisti selezionati la sera del 15 febbraio al teatro Comunale di Catanzaro in partenariato con la rassegna “Vacatiandu”, dove è prevista la presenza degli ospiti speciali: Bruce Ketta da Zelig e del comico catanzarese Piero Procopio da “Eccezionale Veramente”.
L’evento finale di Reggio Calabria si svolgerà sabato alle 20,45 al teatro Francesco Cilea, con uno show comico esclusivo, due ore di risate magistralmente presentate dall’attore comico Gennaro Calabrese, voce dei “Mattinieri” di Radio Kiss Kiss e dal 18 febbraio in onda su “Alice tv”, e con gli interventi degli ospiti d’eccezione dalla trasmissione “Zelig”: l’attore comico Rocco Barbaro e il comico Giancarlo Kalabrugovic alias il filosofo metropolitano “Pino dei Palazzi”. Non solo comicità ma tanta solidarietà, per l’occasione il festival patrocinato da Unicef Italia, sosterrà la campagna di raccolta fondi “Bambini Invisibili”, inoltre, è prevista l’assegnazione del premio “Un sorriso per l’Unicef” attribuito da una giuria composta di soli bambini al comico più simpatico della serata.
“Siamo alle battute finali e, anche quest’anno, abbiamo realizzato un viaggio nella comicità italiana alla ricerca dei migliori talenti – afferma il direttore organizzativo Giuseppe Mazzacuva – Facce da Bronzi si inserisce nell’ottica della promozione e della valorizzazione del nostro territorio e dei beni culturali calabresi all’interno di un percorso che ha consolidato e rinnovato la rete culturale con le migliori realtà culturali italiane, tra le quali l’Accademia del comico o la rassegna Vacatiandu di Lamezia Terme”.
Il Festival è inserito negli eventi dell’Anno Europeo del patrimonio culturale 2018 - MIBAC ed è realizzato in partenariato con il Comune di Reggio Calabria, con il patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria e con il sostegno della Regione Calabria – PAC 2014/2020 – azione 1 “Eventi di rilievo regionale e nazionale” e da “Funder 35 – l’impresa culturale che cresce” nell’ambito del progetto “New Theatre Training”.
Per info sugli eventi è possibile consultare il sito internet: www.festivalfaccedabronzi.it o la pagina facebook del Festival @faccedabronzi.