seguici: 

KUALA LUMPUR (MALESIA) - È stata applicata per la prima volta la legge "anti-fake news" approvata dal parlamento malesiano qualche settimana fa e che prevede fino a sei anni di reclusione per chi diffonde notizie false attraverso internet o i social media. Salah Salem Saleh Sulaiman, un cittadino danese di origine yemenita, è stato condannato a un mese di reclusione per aver pubblicato su Youtube un video nel quale accusa la polizia di aver impiegato 50 minuti a rispondere a una chiamata di emergenza a Kuala Lumpur, partita dopo una sparatoria.

MADRID (SPAGNA) - Proteste nella nazione dopo la sentenza per lo stupro di gruppo nei confronti di una giovane madrilena durante la festa di San Fermin a Pamplona nel 2016: il tribunale della Navarra ha condannato oggi a 9 anni di carcere, invece dei 20 chiesti dall'accusa, i 5 giovani sivigliani coinvolti nell'aggressione, perché riconosciuti colpevoli solo di "abuso" e non di "stupro", in assenza di violenza palese. 

TORONTO (CANADA) - Mentre in città erano riuniti i ministri degli Esteri e dell'Interno, un furgoncino bianco è salito su un marciapiede e ha investito una decina di persone: almeno 5 i morti e diversi feriti in quello che è apparso subito come un attacco deliberato.

Altri articoli...

C'è un nuovo modo di asciugare e stirare
Puoi comodamente provarla a casa tua per 14 giorni e se non sei soddisfatto ti rimborsiamo completamente! Tel. 334.9573706