Cina: si rompe parabrezza volo Sichuan Airlines, tutti salvi, nessun danno

Cronaca Mondo
Strumenti
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

PECHINO (CINA) - Paura a bordo di un volo della compagnia aerea cinese, in quanto la rottura è avvenuta a oltre 9.700 metri d'altezza, risucchiando in parte il copilota fuori dalla cabina di pilotaggio.

L'uomo si è salvato grazie all'intervento del pilota, Liu Chuanjian, che è riuscito a riportare a terra l'aereo manualmente. Il copilota, che indossava la cintura di sicurezza, ha riportato solo qualche graffio e un polso slogato. Anche un membro dell'equipaggio è rimasto ferito mentre sono arrivati a terra sani e salvi tutti i 119 passeggeri a bordo.

Il volo 3U8633 della Sichuan Airlines, riporta il Guardian, era partito da Chongqing ed era diretto a Lhasa, in Tibet, ma è stato costretto ad atterrare a Chengdu.