seguici: 

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.2 è stata registrata alle 20:51 di ieri ora locale (le 3:51 in Italia) nel mar dei Caraibi. Il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro 200 km a nordest dell'honduregna Barra Patuca. Non si registrano al momento danni a persone o cose. Diramata un'allerta tsunami per Honduras, isole Cayman, Belize, Giamaica, Messico e Cuba. 

È di almeno 12 morti, tra cui sette americani e due svedesi, il bilancio provvisorio di un incidente stradale che ha coinvolto un pullman di turisti in crociera che stava andando a visitare le rovine Maya di Chacchoben, a circa 200 chilometri a sud di Tulum, sulla penisola dello Yucatan.

SANAA (YEMEN) - L'uccisione dell'ex presidente dello Yemen Ali Abdullah Saleh, freddato da un cecchino dei ribelli sciiti Houthi mentre tentava la fuga dalla capitale Sanaa, è uno sviluppo devastante per le sorti del conflitto, i cui equilibri sembravano già in fase di ridefinizione.

MESSICO - Il presidente della Commissione per i diritti umani dello Stato messicano della Bassa California del Sud è stato assassinato a colpi d'arma da fuoco in un agguato in cui è rimasto ucciso anche uno dei suoi figli.

VIETNAM - Una sorte triste e una catena di drammatiche circostante sono costate la vita a una ragazzina di Hanoi. Le Thi Xoan, una vietnamita di 14 anni, è morta folgorata dal cavo di ricarica del iPhone che aveva lasciato attaccato alla presa elettrica mentre dormiva. ll corto circuito sarebbe stato provocato da una lacrima della ragazza durante il sonno e finito sul cavo.

Muore la leggenda di Cosa Nostra, il boss nato a Corleone il 16 novembre 1930. Il soprannome più gentile era riferito alla statura: "Totò 'u curtu". Poi è venuto Tommaso Buscetta e di Totò Riina ha dato la descrizione di un uomo feroce, il ritratto di una belva, un assassino, un uomo spietato spinto dai suoi ideali violenti.

Altri articoli...