Donna in coma partorisce bimba, condizioni stabili

Cronaca Italia
Strumenti
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

MILANO - Parto eccezionale ieri mattina al Carlo Poma di Milano, dove la donna di 33 anni, originaria di Mantova, in coma da tre mesi e mezzo per una grave forma di encefalopatia che l'ha colpita al terzo mese di gravidanza, ha dato alla luce una splendida bambina, che alla nascita ha fatto registrare peso e funzioni vitali del tutto normali per un neonato partorito alla 31 esima settimana di gestazione.

Dall'ospedale assicurano che le condizioni della mamma e della bimba sono stabili. La piccola, per precauzione, è stata comunque subito ricoverata in terapia intensiva neonatale sotto stretta osservazione. Anche la madre ha superato bene l'intervento, durato oltre due ore ed eseguito dal ginecologo Giampaolo Grisolia, e adesso è ricoverata in unità terapia intensiva coronarica per il monitoraggio post parto. 

www.oggisud.it