Migranti, fermati presunti scafisti sbarco in Calabria

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

REGGIO CALABRIA - Personale del Commissariato di Roccella Ionica della Polizia di Stato ha sottoposto a fermo due uomini, un russo ed un moldavo, ritenuto gli scafisti della barca a vela intercettata sabato scorso al largo della Calabria e condotta nel porto di Roccella Ionica

da una motovedetta della Guardia costiera. I due, in buone condizioni, sono stati individuati nel pomeriggio di lunedi' scorso su un piccolo gommone a circa 22 miglia marine dalla costa di Roccella. Il natante e' stato rimorchiato in porto dove sono cominciate le indagini degli investigatori delle squadre mobili di Reggio Calabria e Crotone e del Commissariato, sotto il coordinamento della Procura di Locri che hanno portato al fermo.