Furto all’impianto di depurazione comunale a Cutro, danni per 30mila euro

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica
(Tempo di lettura: 1 minuto)

CROTONE - E' di ben 30mila euro il danno provocato all’interno del sistema di depurazione del comune di Cutro.
Ieri notte, ignoti, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, si sono introdotti all’interno dell’impianto di depurazione comunale sito in località Rombolò ed hanno asportato un gruppo elettrogeno.

Per fortuna nessun disservizio è stato registrato per l’erogazione dell’acqua. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione locale.