Entra in casa della famiglia e minaccia con un trapano la madre e la sorella, arrestato

Cronaca Calabria
Strumenti
Grafica
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CATANZARO - Un 44enne ha forzato la porta d’ingresso dell’abitazione della madre e, con l’ausilio di un trapano, ha minacciato la donna e la sorella. L’arrivo dei Carabinieri ha evitato che la situazione potesse degenerare, lasciando in eredità alle vittime delle minacce la sola paura di subire violenza da parte del congiunto quarantaquattrenne.

L’episodio si è verificato a Guardavalle e, per certi versi, ha avuto quasi uno sviluppo cinematografico. L’uomo, infatti, ha avuto modo di entrare all’interno del garage della casa madre e da lì, sfruttando il trapano che aveva in mano, è riuscito a forzare la serratura che divideva il locale dall’ingresso dell’androne che conduce alla porta d’ingresso dell’abitazione della madre.

Presa coscienza della situazione le due donne gli sono andate incontro nel tentativo di calmarlo, ma questo non è stato sufficiente a placare l’aggressività dell’uomo che ha, comunque, praticato lievi lesioni alle due donne. I Carabinieri, ricevuta la segnalazione, sono giunti sul posto e hanno placato gli animi, denunciando l’uomo per maltrattamenti contro familiari e conviventi con violazione di domicilio.

L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Soverato, anche perchè la ricostruzione dei domiciliari ha permesso di scoprire che non si trattava del primo episodio di questo tipo con l’accusato protagonista.

www.oggisud.it
Cronaca, Notizie, Inchieste, Sport, Spettacolo, Cultura, WebRadio
Tel.: 0961.1956531 Mobile: 391.4748524
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via de Gasperi, 11 88100 Catanzaro