fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb G Tw Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

(Tempo di lettura: 1 minuto)

BRASILE - Il ministro brasiliano della Pubblica sicurezza Raúl Jungmann non esclude che l'ex terrorista, condannato in Italia per omicidio e ricercato per essere estradato, sia fuggito dal paese. Parlando alla radio CBN, Jungmann ha spiegato che questa ipotesi è fra quelle prese in considerazione dagli uomini della Polizia federale. Alla domanda dell'intervistatore sulla possibile fuga dell'uomo, il ministro infatti ha ammesso: "È una possibilità. Non so dire se alta, ma è una possibilità".

(Tempo di lettura: 1 minuto)

BRUXELLES (BELGIO) -  Gli scontri sono avvenuti nel quartiere delle istituzioni europee, tra i partecipanti di due distinte manifestazioni, una pro ed una contro i migrantiLa polizia è ricorsa ai gas lacrimogeni e agli idranti davanti alla sede della commissione Europea.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

STRASBURGO (FRANCIA) - La capitale europea del Natale piomba nel terrore in una sera di dicembre, quando le luminarie delle feste illuminano all'improvviso una scena di guerra: spari in mezzo alla folla, morti, feriti accasciati nelle strade, persone che fuggono urlando.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

PARIGI (FRANCIA) - Parigi è blindata per la nuova giornata di manifestazioni e i primi gas lacrimogeni sono stati lanciati dalla polizia nella rue Arsene Houssaye per disperdere la folla che premeva pericolosamente contro una grata di ferro volta a impedire l'accesso alle strade adiacenti l'Eliseo. I gas lanciati hanno permesso la dispersione della folla in qualche minuto e senza incidenti.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

NEW DELHI (INDIA) - La ragazza è riuscita a presentarsi in tribunale e chiedere di sciogliere il legame grazie al sostegno di Kriti Barthi, fondatrice della Ong Saarthi Trust, che si batte per l'annullamento dei matrimoni precoci; è stata la stessa Barthi ad accompagnare la ragazza, lo scorso giugno, al tribunale di Jodhpur che le ha concesso il divorzio.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

KIEV (UCRAINA) - Scontri a Leopoli davanti la sede del consolato russo a seguito dell'incidente sullo stretto di Kerch, fra Mar Nero e Mar d'Azov, dove sono stati sequestrati tre battelli militari ucraini a largo della Crimea da parte delle forze marittime russe. Decine di estremisti di destra hanno bruciato pneumatici in segno di protesta. Sostegno all'Ucraina da parte della Nato e dell'Unione Europea.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

NAIROBI (KENYA) - Ad affermarlo è il comandante regionale della polizia di tutta la regione costiera kenyana Noah Mwivanda a un'inviata di Repubblica.it. Pare che la giovane volontaria si trovi nella foresta e ci sia già una taglia su tre sospettati.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CHAKAMA (KENYA) - Alcuni uomini armati hanno rapito Silvia Romano sulla costa del paese secondo quanto riferisce il capo della polizia keniota Joseph Boinnet.
Il rapimento sarebbe avvenuto durante un attacco armato avvenuto in un centro commerciale di Chakama, a circa 80 chilometri a ovest di Malindi nella contea di Kilifi, nel sud-est del Paese.

Altri articoli...

Banner Lungo Tiramisu