Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

Le Fiamme Gialle della Compagnia della Guardia di Finanza di Castrovillari, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno smascherato una truffa ai danni dell’INPS, perpetrata da un ‘impresa mediante 315 false assunzioni di dipendenti, con un danno alle Casse dello Stato per 1.140.000 euro.

Blitz del Ros contro la cosca Piromalli, considerata dagli investigatori una delle più potenti della 'ndrangheta: sono 33 i provvedimenti di fermo emessi dalla Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria, eseguiti dai carabinieri. I fermati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, intestazione fittizia di beni, autoriciclaggio, tentato omicidio e altri reati aggravati dalle finalità mafiose.

Dalle prime luci dell’alba è in corso su tutto il territorio nazionale l’esecuzione di decine di arresti volti a neutralizzare una ramificata organizzazione criminale di stampo ‘ndranghetistico dai marcati profili internazionali capace di pianificare l’importazione di 8 tonnellate di cocaina dal Sud America, in particolare dalla Colombia.

Confermata anche in appello la sentenza di assoluzione per l’infermiere Francesco Simeri, difeso dall’avvocato Francesco Nicoletti e coinvolto nel procedimento scaturito dal decesso di una paziente, verificatosi il 29 dicembre 2007 a causa delle lesioni riportate in seguito alla caduta dalla barella mentre si trovava nei locali del Pronto soccorso dell’ospedale di Corigliano.

CROTONE - Si aggirava nei pressi del mercatino di via Reggio, in pieno centro storico a Crotone. Un fare sospetto che ha attirato subito le attenzioni di una pattuglia delle volanti impegnata nel controllo della zona. Gli agenti hanno difatti avuto il sospetto che stesse spacciando della droga e così hanno deciso di fermalo, ma il giovane è subito fuggito.

Altri articoli...