Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

CROTONE - Un atto vandalico compiuto da persone assolutamente senza cuore, quello avvenuto presso l'asilo comunale “Fratellini Sacconi” nel quartiere Farina di Crotone dove sono stati completamente distrutti parte degli oggetti presenti, come box, scatole, giocattoli. Si sarebbero introdotti nella struttura rompendo un vetro della stanza da gioco e una volta dentro hanno danneggiato le stanze e la piscina con le palline colorate.

CATANZARO - Personale del Commissariato Sezionale di P.S. di Catanzaro Lido ha svolto alcune attività investigative finalizzate alla individuazione degli autori di furti avvenuti, sul finire dello scorso anno e gli inizi del 2018, ai distributori automatici di alimenti e bevande posizionati all’interno di uffici pubblici o aziende private della città, con l’obiettivo di impadronirsi del denaro custodito nelle macchinette.

COSENZA - Teneva nel comodino 10 dosi di cocaina pronte per lo spaccio e un pezzo di droga pura ancora non preparata, oltre a diverso materiale da taglio. Così un 21 anni è finito in manette con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

REGGIO CALABRIA - Carmelo Muià, 45enne commerciante di carni, è stato assassinato intorno alle undici di ieri sera mentre si trovava davanti alla sua abitazione di Siderno, in via Dromo.
L’uomo, pregiudicato e sorvegliato speciale oltre che ritenuto intraneo alla cosca locale dei Commisso, era stato coinvolto nell'operazione Crimine.

COSENZA - Occupato dal 30 Dicembre, l’ex Hotel Centrale di Cosenza, struttura alberghiera abbandonata e riportata in vita dai senza fissa dimora in collaborazione con il movimento Prendocasa Cosenza. Questa mattina la struttura, che ospitava decine di famiglie arrivate tra le mura dell’albergo per trovare riparo, è stata oggetto di controlli e le persone sono state sfrattate.

Sono in netto miglioramento - c'e' il sole anche se le temperature hanno subito un discreto calo - le condizioni meteo in Calabria dopo l'ondata di maltempo di ieri con vento che fino alla notte scorsa ha soffiato a 100 chilometri orari, con punte anche di 160 in alcune localita', provocando danni e disagi in gran parte della regione.

Altri articoli...