Transparent
Cerca Icona Fb Botton Gif Radio

La Guardia di finanza ha  smantellato un'associazione a delinquere finalizzata alla spendita  di banconote false che aveva la propria base operativa nel  Catanese. In carcere e' finito Antonino Liotta, 43 anni, di  Adrano, ritenuto il capo dell'organizzazione, e agli arresti  domiciliari altre tre persone.

CATANZARO - "Sono sicuro che i carabinieri faranno presto luce sull'aggressione subita da alcuni studenti del liceo 'Siciliani'". Lo afferma, in una dichiarazione, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo. "Se venisse confermata la matrice politica di un gesto che e' vile a prescindere - aggiunge -

CATANZARO - La denuncia arriva da due studenti del liceo scientifico ''Luigi Siciliani'', i quali sono diventati vittime di una "aggressione neofascista". L'episodio, secondo quanto si é appreso, risale a martedì scorso ed é avvenuto nei pressi della scuola frequentata dai due ragazzi. Gli studenti hanno riferito di essere stati aggrediti e malmenati mentre strappavano alcuni manifesti di "Identità tradizionale" che erano stati affissi la sera prima nel corso di una manifestazione di solidarietà alle vittime delle foibe.

CATANZARO -  i Vigili del Fuoco della Sede Centrale sono intervenuti in Via Tommaso Campanella, nel comune di Catanzaro, per incendio in una palazzina. Interessata dalle fiamme, la sala condominiale posta al piano terra di una palazzina di sette piani. La sala era stata adibita a magazzino deposito ad uso di tutti i condomini. Mobili, ciclomotori, biciclette, scatole di libri, elettrodomestici in disuso e tanto altro materiale è andato completamente distrutto.

I vigili del fuoco sono stati impegnati diverse ore per domare l'incendio e riportare in sicurezza la zona. Il tempestivo intervento ha evitato il propagarsi delle fiamme alle abitazioni.
Non si registrano danni a persone.  Le fiamme e le alte temperature sprigionate all'interno della sala, hanno provocato lo sfondellamento delle pignatte del solaio. Il locale in via cautelativa è stato reso inagibile in attesa di verifiche tecnico-strumentali più approfondite.

Accertamenti in corso da parte del personale vigili del fuoco per risalire alle cause dell'incendio.

VIBO VALENTIA - Il gestore e il titolare di una macelleria di Vibo Valentia sono stati denunciati perché avrebbero messo in vendita carne di dubbia provenienza. Durante un controllo, i carabinieri forestali di Serra San Bruno e del Gruppo carabinieri forestale di Vibo Valentia, coadiuvati da personale medico del servizio veterinario dell’Asp di Vibo Valentia, hanno scoperto la presenza, all’interno dell’esercizio commerciale, di un suino macellato, sezionato in due mezzene del peso complessivo di circa 140 chili, sprovvisto del bollo attestante l’avvenuta visita post mortem da parte dei medici veterinari.

COSENZA- Sarà  riaperta in serata o nella mattinata di domani la statale 107 Silana – Crotonese. L’arteria, che è stata interessata da una frana, è stata chiusa per permettere i lavori di messa in sicurezza. La Protezione civile ieri sera ha sistemato 15 containers metallici al fine di “proteggere” temporaneamente la sede stradale della statale.

CATANZARO - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Catanzaro, durante un normale posto di controllo, hanno proceduto all'arresto di B.W., classe '99, con precedenti per reati contro la pubblica amministrazione, denunciando inoltre B.C.A., classe '87, con precedenti per reati in materia ambientale.

REGGIO CALABRIA - Il personale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza reggina, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica, ha dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo in via d'urgenza avente a oggetto quote sociali e l'intero patrimonio aziendale di due società e due unità immobiliari.

Altri articoli...