fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

(Tempo di lettura: 1 minuto)

RENDE - Un grave incidente stradale a Rende, sulla statale 107 Silana-crotonese, ha coinvolto quattro veicoli con tre persone ferite. Il traffico è stato momentaneamente sospeso a causa dell'impatto e deviato sulla viabilità locale con indicazioni sul posto.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CATANZARO - M.N., 30enne pregiudicato e M.R. 24enne incensurata, sono stati arrestati poichè accusati di detenzione di droga ai fini di spaccio. Nella serata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Catanzaro, stavano transitando a bordo dell’autovettura di servizio, quando hanno notato che l’uomo era sceso dal proprio veicolo con atteggiamento circospetto, e hanno deciso di seguirlo ed identificarlo, facendo una perquisizione personale.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

CROTONE - L’attività svolta nell’ambito del piano d’azione nazionale e transnazionale denominato “Focus ‘Ndrangheta”, espletata da personale della Squadra Mobile, della Divisione Anticrimine e del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza, ha portato all’arresto di P.F., crotonese classe 1989.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR) - La prima sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, ha accolto il ricorso degli avvocati Giuseppe Napoli e Giancarlo Pittelli relativo a nove capi di imputazione su quindici contestati.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

COSENZA - Ha viaggiato tranquillamente da Milano alla Calabria ma ad ingannarlo, probabilmente, è stato proprio il suo nervosismo. Accompagnato dal figlio minore e confuso tra gli altri viaggiatori, un uomo pakistano è stato immediatamente individuato dai controlli in prossimità della stazione ferroviaria di Sibari, nel cosentino.

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Non c’è tempo per l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” che nella serata di ieri iniziava a festeggiare il superamento dei 100.000 iscritti nel gruppo omonimo che, giusto poche ore dopo, si verificava l’ennesimo sinistro mortale sulla strada Statale 106 Jonica

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

REGGIO CALABRIA - I carabinieri della locale compagnia hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia reggina, nei confronti di due cittadini marocchini e un italiano, ambulanti di mercati accusati di estorsionelesioni personali e illecita concorrenza con violenza e minacce, aggravati dalle modalità mafiose

Altri articoli...