fbpx
Transparent
Cerca Icona Fb G Tw Yt Botton Gif Radio
Otticacenter 985 100

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

COSENZA - È la storia di due giovani coniugi a cui un destino crudele ha tolto la felicità più grande: fare i genitori del loro figlioletto. La loro piccola creatura, per una colpa che si vuole accertare, è morto ancor prima di poter emettere un vagito: un bambino a cui è stato tolto il diritto alla vita, a crescere con il suo papà e la sua mamma.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

REGGIO CALABRIA - Le indagini svolte a seguito della denuncia sporta da don Giorgio Costantino per l'aggressione subita da Giacomo Gattuso hanno portato a una grave accusa per il giovane: tentato omicidio.

(Tempo di lettura: 1 minuto)

CATANZARO - Il sequestro, eseguito con la collaborazione dello S.c.i.c.o. della Guardia di Finanza di Roma e dei reparti del corpo competenti per territorio, ha riguardato tre complessi aziendali, con sede ad Agliana (Pt), Arona (No) e nella capitale, oltre che quote societarie, 17 fabbricati ubicati a Lamezia Terme, tre automezzi e diversi rapporti bancari e finanziari, il tutto per un valore complessivo stimato superiore a sei milioni di euro.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

CATANZARO - I finanzieri del nucleo di Polizia Tributaria di Catanzaro hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro di beni per un valore di oltre sei milioni di euro su richiesta di della procura distrettuale di Catanzaro.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

La Procura di Locri ha aperto un’indagine su Tommaso Delfino e Marco Bonato, due amici ed ex collaboratori del fotografo Fabrizio Corona, con l’accusa di riciclaggio.
Sembra che i due, insieme ad altre persone, dieci anni fa avrebbero usato del denaro per acquistare la casa del valore di circa 2,5 milioni di euro dove viveva l'ex agente fotografico e che è stata sequestrata un anno fa.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

ROMA - Una delegazione di circa trenta sindaci della Locride si è presentata stamattina a Roma davanti a Palazzo Chigi per rendere nazionale la problematica relativa al declino del nosocomio di Locri

(Tempo di lettura: 1 minuto)

REGGIO CALABRIA - Il segretario regionale della sanità, Alfredo Curia, si legge in una nota, ha chiesto ai vertici aziendali dell'Asp di Reggio Calabria la liquidazione degli arretrati relativi all'Accordo integrativo regionale per gli anni dal 2010 al 2015, per tutti i medici convenzionati di Continuità assistenziale ed emergenza sanitaria territoriale

Altri articoli...